Un tempo per le donne sole era consigliato un dildo nel cassetto o una più sobria paperella vibrante. Oggi per vincere la solitudine hanno inventato un braccio con sembianze umane come supporto per smatphone, per scattare i nuovi selfie di tendenza con hashtag #followmento.
Ma facciamo un piccolo passo indietro.

Tutto nasce per emulare le foto, diventate ormai virali, del fotografo Murad Osmann con la modella Natalia Zakharova su Instagram. Da qui tutti a voler imitare questi scatti dal sapore romantico dove si vede la modella camminare in avanti fiera e sicura verso luoghi maestosi, mentre un uomo la tiene per mano.
Per le single che non hanno nessuno a tenergli saldamente la mano, mentre millantano pose smaliziate, questo può essere un problemone.
Per ovviare al problema, due artisti canadesi (justincrowestudio) hanno creato un'asta per i selfie a forma di braccio, ottenendo delle immagini in cui sembra che dall'altro lato dell'obiettivo ci sia qualcuno a stringerti la mano.



Ok, problema braccio risolto. Adesso, almeno sui social network, potrete fingere di avere una relazione stabile, ma rimane da risolvere il problema sfondo. Ciò che rende unici gli scatti di Osmann sono sopratutto gli spettacolari paesaggi scelti per le foto, dalla Cina all’Italia, passando da Petra al Taj Mahal. E questo, care vecchie zitelle, come lo risolvete? Per dimostrare di essere così fighe siete disposte anche a giravi mezzo globo o vi butterete sull'amato photoshop???

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top