Come faremmo tutti senza i giapponesi? In più di una occasione vi abbiamo parlato delle loro strane iniziative, delle strambe invenzioni e dei loro tentativi creativi nei campi del design, dell’architettura e del fashion system. Con l’ilarità e la stravaganza che li contraddistingue ci siamo fatti intrattenere dalle loro stramberie, e questa volta parliamo dell’ennesima “bizzarria” ma in chiave totalmente diversa. Anzi, diciamo pure che questa volta la cosa strana non è fine a se stessa ma ha un fine molto nobile: correre per raccogliere fondi da donare ai bambini in difficoltà. Stiamo parlando della Minions Run che si è svolta sabato scorso a Tokyo, dove migliaia di persone sono state invitate a vestirsi da Minions e partecipare ad una gara di beneficenza. Circa 10.000 persone hanno preso parte alla corsa di un chilometro per raccogliere fondi e sostenere Varierty.

Se non vedi l’ora di vestirti di giallo e blu sei ancora in tempo perché il prossimo evento avrà luogo il 2/27 e 2/28 a Osaka!
Se invece vuoi aiutare la causa in modo virtuale registrati sul sito minionsrun.
Variety  è un’associazione americana per la tutela dei bambini che crede che ogni bimbo meriti un futuro senza limiti.
Fondata nel 1928, Variety si dedica alla cura dei bambini al fine di fornire loro attrezzature mediche, assistenza sanitaria, ricerca e tutto ciò di cui possono avere bisogno per il loro benessere sia fisico che mentale.

loading...
Sunday, 11 December 2016
Back to Top