Un articolo sul New York Times ha definitivamente smontato il luogo comune secondo il quale bisognerebbe bere due litri di acqua al giorno per stare bene. In questo articolo il noto pediatra americano Aaron E. Carroll afferma una volta per tutte che in questa convinzione non c’è niente di scientifico e che non esiste una quantità ottimale di acqua da assumere giornalmente, ma il bisogno di liquidi del corpo umano varia da persona a persona.

Se siete di quelli che invece credono alla storia che bisogna bere due litri d'acqua al giorno questa borraccia sarà il vostro nuovo amico...



Spark Hidrate, nasce su Kickstarter ed è una bottiglia d'acqua collegata allo smartphone che traccia l'assunzione di acqua durante il giorno e si illumina per assicurarsi che non vi scordiate mai di bere a sufficienza.

Da fuori sembra una banale borraccia ma una volta aperta si può notare che il contenitore è dotato di un bastone bianco che si estende fino al fondo della bottiglia. Questo funziona da sensore e rileva la quantità di acqua bevuta ma sopratutto si illumina ad intervalli regolari per attirare l'attenzione del proprietario che in questo modo si ricorda di assumere liquidi.

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top