Il trucco fa miracoli! Specialmente noi donne lo sappiamo bene, ma se parliamo del make up di Neill Gorton sembra proprio faccia magie. Il truccatore stupisce il web e il pubblico presente alla Makeup Artists Trade Show (IMATS) di Londra con una realizzazione impeccabile e a dir poco incredibile: l’artista trasforma con l’ausilio di trucco, protesi e parrucche una giovane modella in un anziano punk dalla cresta moicana e con il volto segnato dal tempo e dalla vita.



La trasformazione è perfetta; non ci sono dettagli a rivelare l’illusione e osservando il risultato, siamo convinti di trovarci davanti a un uomo in là con gli anni, dall’aspetto stravagante ispirato alla cultura punk. Confrontando le immagini del prima e dopo sembra impensabile che sotto il trucco il realizzato dal make up artist si nasconda la bella 26 enne Kelsey-Leigh Walker, ma ecco che a scanso di equivoci Neill Gorton pubblica sui social networks e condivide dal vivo con il pubblico presente all’evento l’intera trasformazione, documentandola step by step.






L’artista utilizza trucco prostetico e parrucche create appositamente da Andrew Whiteoak. La trasformazione necessita di circa 2 ore e offre agli spettatori una panoramica completa sui processi, tecniche e prodotti che un make up artist esperto in trucco cinematografico deve saper conoscere e utilizzare. Neill Gorton mette a disposizione la sua esperienza 30ennale con corsi altamente professionali per chi volesse diventare un artista make up.
Il cinema si avvale di truccatori cinematografici eccezionali, capaci di rendere credibile, plausibile e naturale anche la più assurda trasformazione di un attore agli occhi del suo fan club. Neill Gorton collabora da più di 30 anni con il cinema e la televisione, alcuni titoli celebri in cui è possibile ammirare il suo sono: Salvate il soldato Ryan (1998), Ex Machina (2015), I figli degli uomini (2006), Doctor Who, (2005-2015). 




Immagini Neil Gorton | ©Jamie Coupland Film Maker & Photographer



Per ulteriori informazioni e immagini vi segnaliamo il sito web del Gorton Studio 

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top