Se pensiamo a Facebook, si possono contare sulle dita di una mano le cose che vengono subito alla mente.
Una di queste sono sicuramente i gattini. I gatti hanno invaso la rete, diventando inconsapevoli protagonisti di video, foto e divertenti meme.
Sono buffi ma agili, sono infimi e vanitosi, sono teneri e ti fanno venire una gran voglia di coccolarli. E poi c'è da dire un'altra cosa fondamentale: volenti o nolenti, i gattini piacciono. Piacciono ai loro padroni, piacciono agli amanti degli animali, piacciono a chi non ne possiede uno.
Dal connubio tra i gatti e internet nasce un Tumblr dal nome “Cats that look like pin up girls”, ovvero “Gatti che sembrano ragazze pin up”: è questa la simpatica idea dell'australiana Rachael Aslett.

Prendi foto di rivistre e illustrazioni vintage di ragazze pin up ammiccanti raffigurate nelle più svariate pose, accosta il tutto a fotografie che raffigurano i buffi animali intenti a replicare le posizioni delle ragazze anni '50, ed il gioco è fatto.
Il risultato finale che si ottiene è una sorta di calendario in stile “felino-burlesque”.

“Cats that look like pin up girls” è diventato un vero fenomeno virale: la pagina facebook ha ottenuto migliaia di follower di poco tempo, e la fama di questi gattini sembra non volersi arrestare, al punto che all'ideatrice del progetto è anche stata proposta la realizzazione di una pubblicazione.



Le immagini che vi abbiamo mostrato arrivano direttamente dal tumblr dedicato, e consigliamo di visitarlo per vedere tantissime altre tenere ed esilaranti foto.

loading...
Thursday, 08 December 2016
Back to Top