• L'impermeabile non è più "so british"

    Se fino ad ora l'immaginario del trench è stato legato a giornate tristi e cupe, con modelli a doppio petto all'inglese dal gusto sobrio e pettinato, ora le cose stanno cambiando...almeno per il brand di street wear Jean Jack! I ragazzi australiani di Jean Jack hanno realizzato ALLWEAR, un impermea [...]
  • La street art che sogna il Sol Levante

    E’ originario di Boyle Heights, Alex Kizu noto come Defer (defer1.com). Ed è lì, nel quartiere della East Side di Los Angeles, famoso per essere stato per diversi anni l’ingresso negli USA per giapponesi, messicani o russi, che si è affermato come pioniere della scena graffiti locale, per poi [...]
  • Le 10 cose urban che il fashion system ha rovinato

    "Fashion passes style remains", diceva Coco Chanel.A volte, invece, le mode riescono a stravolgere lo stile di alcuni oggetti, non sempre migliorandolo.Ci sono cose che nel nostro immaginario hanno una determinata forma, un colore ben preciso, un gusto unico.Cose che siamo stati abituati a [...]
  • Le installazioni urbane di Brad Downey

    Brad Downey è un artista "urbano" americano con base a Berlino, e la strada è il suo palcoscenico.Il suo must è modificare l'aspetto delle città, intervenendo sul suolo, sugli edifici pubblici o su tutto ciò che siamo abituati a incontrare per strada (e spesso diamo per scontato...), [...]
  • Le surreali prospettive di Aydın Büyüktaş

    Grazie a lui Istanbul non sembra più la stessa città! Attraverso gli scatti del fotografo Aydın Büyüktaş alcuni scorci famosi, moschee e interi quartieri della capitale turca, luoghi magici che non sono cambiati di una virgola per decenni, sono stati completamente rivoluzionati. L’artista d [...]
  • Luzinterruptus e le loro luminose azioni di guerrilla

    Luzinterruptus è un collettivo artistico anonimo, nato a Madrid e formato da ragazzi con la passione per l'arte, la fotografia e la ribellione.Lo spiccato senso critico nei confronti della parte marcia della società alimenta lo spirito sovversivo di questi guerrieri della notte che, con creativit [...]
  • Max Petrone, lavori, ritratti e un video da 4mln di visualizzazioni

    Massimiliano Petrone è un giovane artista che dipinge personaggi della sua amata Torino. Persone che incontra per strada, gente con delle particolarità fisiche, con qualcosa di stravagante insomma. Inoltre realizza disegni surreali, con personaggi che fuoriescono dalla sua fervida immaginazione. [...]
  • Mentalgassi per Amnesty International

    “Making The Invisible Visible“, rendere visibile l’invisibile, è lo slogan della campagna di sensibilizzazione promossa da Amnesty International in collaborazione con Mentalgassi, collettivo tedesco, e al team creativo di Lisa Jelliffe and Kirsten Rutherford. Il progetto nasce per dare risona [...]
  • Nychos: anatomia fantastica in graffiti straordinari

    Nychos, street artist e illustratore austriaco residente a Vienna, crea graffiti e opere di grande impatto visivo con uno stile unico e inconfondibile, celebre in tutto il mondo. L’artista si lascia ispirare da animali, figure iconiche, protagonisti di fumetti e cartoni animati ma li rappresenta [...]
  • Peeback la campagna sociale dei muri che si ribellano

    Per affrontare il tanto diffuso quanto disgustoso problema delle minzioni in pubblico ci voleva un'idea ingegnosa, e alcune amministrazioni locali si sono affidate alla tecnologia! Nessuna campagne di sensibilizzazione con video o cartelloni stradali sarebbe bastata, per i più incivili ci voleva un [...]
  • Pejac: minimal social street artist

    L’artista spagnolo Silvestre Santiago, in arte Pejac, dopo aver terminato la sua formazione artistica all’Accademia d’Arte di Brera, a Milano, decide di allontanarsi dai contesti classici per scoprire ambienti più ‘ruvidi’ e reali come la strada, dove sceglie di esprimere sé stesso e la [...]
  • Phil Hansen, l'arte dell'arrangiarsi

    Non tutti i mali vengono per nuocere.Lo sa bene Phil Hansen, artista a cui tempo fà è stato diagnosticato un tremore alla mano a causa di un danno neurologico permanente.Phil non ha lasciato che questo problema fermasse il suo estro cretivo, anzi. I limiti sono fatti per essere superati, e Phil ha [...]
  • Rainworks, l'arte svelata dall'acqua

    La pioggia, si sa, non è proprio la miglior compagna del buon umore,anzi, siamo sempre più meteoropatici e con le giornate di mal tempo ci è difficile perfino uscire di casa (e specialmente andare a lavoro). Noi italiani comunque non possiamo lamentarci, il nostro bel paese gode di un clima invid [...]
  • Slavik: il senza tetto fashion dalla forte personalità

    Coco Chanel affermava: “una moda che non raggiunge le strade non è moda”. Dimostrazione empirica delle parole della stilista per eccellenza, ce la da Slavick.Slavik è un senzatetto ucraino che da tempo frequenta le strade di Leopoli (Ucraina) e stupisce i passanti per una spiccata caratteristi [...]
  • This Land was our land: il graffito che si vede anche da Google Earth

    Quello che vedete qui sopra è il graffito illegale più grande al mondo. E' stato realizzato dagli Indecline, un gruppo undergroud di writer, musicisti e fotografi. Lo scorso aprile, in California, su una pista di atterraggio abbandonata nel deserto del Mojave, hanno scritto, in quasi un chilometro [...]
  • Urban Contest @ Centro Nazionale Sangue e Ministero della Salute

    MISTER RED, nato dalla fertile mente dell’artista Fra.Biancoshock, è il protagonista dello SPOT, ideato dalla Società 21Grammi srl che dal 29 maggio verrà proiettato prima di ogni film nelle 260 sale del circuito nazionale THE SPACE CINEMA. Il Ministero della Salute ed il Centro Nazionale Sangu [...]
  • Zevs, l'artista che “liquida” i Brand

    Zevs è un noto street artist francese.Come molti inizia la sua carriera come writer nell'infuocata scena che era quella di Parigi, città da sempre tra le più “vandalizzate” d'Europa.Ad oggi è conosciuto principalmente per la sua serie “Liquidati Logos”, dove riproduce i loghi di noti bra [...]
domenica, 05 dicembre 2021
Back to Top