In Thailandia il numero di cani senza casa è in aumento. La Fondazione Unidog è un'organizzazione non-profit volta a trovare una soluzione a questo problema, impegnandosi nel cercare una casa ai cuccioli randagi.
Sono più di cinquecento i cani in stallo alla fondazione in attesa di essere adottati.



Per sensibilizzare le persone su questo fenomeno sperando nel buon cuore di qualche ipotetico nuovo padrone adottivo, Unidog ha lanciato in collaborazione con l'agenzia Leo Burnett di Bangkok una nuova campagna: partendo dall'idea che tutti i cani sognano di avere una vita migliore, come ad esempio avere un padrone premuroso, avere una casa calda e tante coccole, alcuni di questi dolci animali sono stati fatti sedere o passeggiare lungo le strade della città con un palloncino legato al collare; su ogni palloncino è descritto, con frasi ed illustrazioni, il sogno che il cane vorrebbe vedere realizzato: "voglio essere adottato", "vorrei mangiare", "vorrei tante carezze".



Questa strategia sciogli-cuore punta a creare un legame tra i cuccioli e la gente, sperando che le persone si innamorino dei cani e li portino a casa con loro.

loading...
Tuesday, 06 December 2016
Back to Top