Le campagne sociali hanno, quasi per definizione, lo scopo di sbatterci in faccia la dura e cruda realtà: ci riportano con i piedi per terra raccontandoci ciò che succede fuori dal vetro spesso e sicuro delle nostre case profumate. Indirettamente ci ricordano di quanto possiamo ritenerci fortunati.Una delle campagne visivamente più impressionanti che abbia mai visto è stata realizzata da Cordaid con l’aiuto del colosso dell’advertising: l’agenzia pubblicitaria Saatchi & Saatchi.Cos’è Cordaid? Un’organizzazione olandese che si occupa di sviluppo aiutando le popolazioni pi[...]

Il fotografo Adam Bird, americano e di discreto successo, oggi non ci interessa tanto per i suo scatti artistici ma per il suo impegno in una campagna dal titolo People Helping People. Adam ha messo la sua arte al servizio di qualcosa di più grande: ha immortalato tantissime persone comuni per una campagna di sensibilizzazione al volontariato. Dietro la mano tesa di un volontario ci sono vite semplici o complicate ma sopratutto storie personali ricche di valore che vanno raccontate. Per dare un volto ai suoi super eroi l'associazione United Way ha chiamato un fotografo doc come Adam Bird che[...]

Un vecchio proverbio dice: "se le formiche si mettono d'accordo, possono spostare un elefante".Il lavoro di squadra, quell'unione che dai tempi dei tempi genera la forza, ci permette in milioni di occasioni di sentirci parte integrante di un team vincente che si batte con motivazione verso un obiettivo condiviso impossibile da raggiungere individualmente.Ed è questa la dinamica dominante alla base di molte iniziative sociali: coinvolgere le persone affinché partecipino, affinché acquisiscano consapevolezza del potenziale che ha l'unione, senza tralasciare l'importanza indispensabi[...]

La figura della donna è sempre stata un’immagine potente, un mezzo ed un prodotto comunicativo forte e vincente in grado di racchiudere un universo poliedrico di simboli e valori.Molto spesso i brand e le agenzie pubblicitarie si sono serviti del corpo e della mente femminile per realizzare le proprie campagne, chi per creare emozionanti storytelling e chi semplicemente per attirare l’attenzione, spesso in modo sleale e provocatorio.La pubblicità è uno dei canali tramite cui una marca comunica, si racconta e si relaziona con il pubblico e molto spesso neanche ci rendiamo conto della “[...]

Dal 1990, Rock the Vote, la più grande organizzazione no-profit e apartitica negli Stati Uniti, è impegnata a registrare, formare e guidare milioni di nuovi elettori alla partecipazione politica.Per più di 25 anni, Rock the Vote ha rivoluzionato il modo in cui usiamo la cultura pop, la musica, l'arte e la tecnologia per ispirare l'attività politica. L'organizzazione ha sperimentato modi diversi per rendere il voto più facile per i giovani adulti, e per farlo si è sempre fatta aiutare da grandi icone della musica. Nel lontano 1990 Madonna si avvolse nella bandiera americana per il primo [...]

L’obesità rientra tra quelle malattie che hanno paura di definirsi tali; un po’ perché sottovalutata dalla società, un po’ perché così diffusa da esser percepita come condizione accettabile.Ma non è così: l’obesità uccide e lo fa senza pietà. L’eccesso e l’accumulo di grasso nei tessuti corporei può condurre a malattie cardiache e respiratorie, causa diabete e molte altre conseguenze dannose per il nostro organismo.L’obesità infantile risulta essere uno dei problemi più diffusi in età pediatrica; causata da una maleducazione alimentare, col tempo prende le forme di u[...]

Smettere di fumare è difficile e diventare un non fumatore senza ricadere nel vizio è un traguardo che per molti sembra irraggiungibile.Tutti noi sappiamo con certezza che fumare fa male alla salute, peggiora il nostro aspetto esteriore, ci fa spendere soldi e rovina la salute di chi ci sta intorno. Eppure i fumatori pensano che nulla di brutto gli accadrà davvero e che hanno ancora tanto tempo per decidere di smettere. Abbiamo capito che le immagini shock sui pacchetti di sigarette non hanno fin ora scoraggiato nessuno dal fumare. Ci sono "linee stop" da chiamare, libri da leg[...]

Nel Regno Unito è da un po' che si discute sulla legge Investigatory Powers Bill, che ha lo scopo di fare un upgrade ai poteri di Polizia e altri enti pubblici che monitorano le comunicazioni dei cittadini per combattere la pedofilia e le minacce terroristiche. Questa legge, soprannominata “Snooper’s Charter”, mette però in pericolo il diritto fondamentale di libertà di ogni cittadino nella propria vita privata, permettendo allo stato l'invasivo diritto ad accedere alle comunicazioni di ogni persona sui propri dispositivi elettronici, consentendo per giunta di poter conservare tutti[...]

Nel 1961 l'avvocato Peter Benenson scrisse un articolo pubblicato dal The Observer,“The Forgotten Prisoners”, in cui narrava la storia di due studenti portoghesi che furono tratti in arresto per aver brindato alla libertà. Da quel momento nacque il termine “prigioniero di coscienza”, ossia chiunque non sia libero di esprimere la propria opinione personale, chiunque rischi l'arresto per aver fatto valere il proprio essere ed i propri diritti senza l'uso di alcun tipo di violenza. Quello stesso anno, proprio per la nobile idea dell'avvocato, nacque Amnesty International: una delle più [...]

In Thailandia il numero di cani senza casa è in aumento. La Fondazione Unidog è un'organizzazione non-profit volta a trovare una soluzione a questo problema, impegnandosi nel cercare una casa ai cuccioli randagi.Sono più di cinquecento i cani in stallo alla fondazione in attesa di essere adottati.Per sensibilizzare le persone su questo fenomeno sperando nel buon cuore di qualche ipotetico nuovo padrone adottivo, Unidog ha lanciato in collaborazione con l'agenzia Leo Burnett di Bangkok una nuova campagna: partendo dall'idea che tutti i cani sognano di avere una vita migliore, come ad esempio[...]
Avanti
Monday, 05 December 2016
Back to Top