Ivan Tsupka mette a fuoco il mondo interiore con scatti che vedono come protagonisti modelli ai raggi X intenti in attività quotidiane. Fa parte del progetto X-Ray composto dalla serie "X_Ray: professional photo” e "X_Ray: amateur photo”.
L’artista nato ad Odessa nel 1973 ed ora residente a Kiev, in Ucraina è un visual artist a 360 gradi. Il suo lavoro spazia dalla fotografia al video, dalla pittura all’elaborazione digitale.
Per entrambe le serie caratterizzate dalla visione ai raggi X Ivan Tsupka si lascia ispirare dalla realtà, dalla vita di tutti i giorni e affronta temi come amicizia, amore, maternità e sesso, privando i soggetti del loro aspetto estetico e di ogni condizionamento legato a esso.



I momemti che le fotografie descrivono sono unici per l'artista ma trattano tematiche che tutti noi viviamo ogni giorno, proprio per questo motivo nel progetto X-Ray non ha importanza l'identità del soggetto, i suoi lineamenti o il colore della pelle, Ivan Tsupka ritrae scene di vita quotidiana: attimi reali e intimi e per questo speciali.







Nonostante le figure umane siano composte esclusivamente da ossa, le immagini sono in grado di trasmettere queste emozioni e sensazioni familiari. Gli scheletri si amano, accudiscono i figli, si godono la vita e i piccoli piaceri come una cena o una telefonata confidenziale. La postura assunta dalle ossute figure e la presenza di pochi altri accessori rendono credibile la scena e anche se la natura dei protagonisti può apparire bizzarra ci immedesimiamo nelle situazioni e riviviamo quei momenti risvegliando di ricordi di attimi vissuti.



Se la fotografia è un viaggio alla scoperta di sé stessi, con l’utilizzo delle immagini ai raggi X Ivan Tsupka è riuscito ad indicarci la strada per comprendere il suo messaggio, le sue intenzioni e le sue emozioni raccontate in una lingua universale. Guardando queste fotografia a primo impatto impersonali ognuno di noi può riconoscersi e riscoprire quelle piccole cose che rendono unica e speciale la propria vita. Una riflessione, quella dell'artista, sensibile e delicata rappresentata con velata ironia, di cui è facile apprezzare l'estrema sintesi e la forza empatica.



Per ulteriori informazioni e fotografie di Ivan Tsupka vi segnaliamo il sito web dell’artista e la sua pagina facebook.

loading...
Thursday, 08 December 2016
Back to Top