Da modella a fotografa in un battito di ciglia. Questa è la storia di Viktoria Dall che da blogger e modella è passata dall'altro lato dell'obiettivo.
Non molto tempo fa Victoria Dall era intenta a lavorare con fotografi, stylist e truccatori, ma quando ha capito che nessuno avrebbe dato forma alla sue idee ha deciso di smettere di posare e dedicarsi alla fotografia, mettendo in pratica la sua creatività. La particolarità dei suoi scatti è che lei non utilizza Photoshop.

Victoria ha frequento il Politecnico di Stato dove ha studiato grafica 3D, pittura e design e cinque anni fa si è trasferita a San Pietroburgo.
La cosa interessante dei suoi lavori è la storia dietro ogni foto e il fatto che essendo realizzati senza Photoshop, ogni scatto è un complesso intreccio di oggetti di scena.
Il segreto dei suo lavori è prendersi cura di tutti i dettagli, sia del lato tecnico che del processo creativo, al fine di realizzare qualcosa che non esiste in realtà ma che deve succedere davvero!
 
 
 
Teste smontate e donne sirena, tutte cose che con Photoshop – se lo sai usare – sono un gioco da ragazzi, ma che per Victoria diventano prima una sfida da realizzare e poi uno scenario da scattare.
Il mio pensiero va alla donna sirena, legata e piazzata sopra un finto sushi con le braccia dietro la schiena. Scherzo! Voglio solo dire che questo dimostra che la fotografia può e ssere ancora un'esperienza da vivere oltre che un'attività creativa.
 
 
 
All images ©dall_vika
 
More Info:
https://www.instagram.com/dall_vika/
 
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News
sabato, 07 dicembre 2019
Back to Top