Foto bestiali con sorpresa! C'è qualcosa che rende extra-ordinaire queste foto di animali ed è il fatto che il fotografo in questione non è mai uscito dal suo studio per realizzare questi scatti. Simen Johan ritrae scimmie, giraffe ed elefanti ma non è mai stato in Africa, perché tutte queste immagini sono state realizzate all'interno del suo studio.

Per capire come nasce la sua collezione di foto dal titolo Until the Kingdom Comes bisogna immaginare di essere nel film Una notte al museo (Night at the Museum), una commedia diretta da Shawn Levy, con Ben Stiller e Robin Williams, del 2007. Immaginate enormi corridoi e stanze con grandi bacheche di vetro con dentro uomini primitivi con la clava oppure un indiano vicino alla sua tenda con un cavallo. Il film aiuta certamente a rendere l'idea, ma la verità è che le “vetrine esemplificative” appena descritte da cui prendono vita i personaggi del film tecnicamente si chiamano diorami, ovvero riproduzioni di scenari reali o immaginari nei quali inserire ogni tipo di soggetto. Questi modelli scenografici esplicativi si ottengono con una speciale illuminazione, che crea l'effetto ottico di un panorama prospettico il più realistico possibile.

L'artista scandinavo si ispira proprio ai diorami di storia naturale per le sue composizioni, solo che qui di naturale c'è davvero poco: giraffe così alte da avere la testa tra le nuovo e colombe bianche dagli occhi rossi, quasi fossero truccate.
Con le sue simulazioni di ambienti naturali, Simen Johan vuole esprimere le sue preoccupazioni su habitat, cambiamenti climatici, specie a rischio di estinzione e l'impatto dell'uomo sulla natura. Con questi suggestivi scatti il fotografo si rivolge più al cuore delle persone che alla testa. Il suo lavoro presenta domande e ci invita a riflettere su come uomo e animale condividono lo stesso pianeta.


All Photographs By Simen Johan

loading...
Saturday, 10 December 2016
Back to Top