Il cibo è diventato un argomento quasi ossessivo. Dal consumo alla comunicazione non dimenticando lo show business. E proprio su questa scia inarrestabile, abbiamo trovato un progetto fotografico originale e auto ironico.

Si chiama MENU e nasce da una collaborazione eccellente tra Robbie Postma, capo chef della J. Walter Thompson di Amsterdam e il suo amico fotografo Robert Harrison. Il duo creativo-culinario presenta il progetto così: “Con questa serie vogliamo portare lo spettatore all'origine di un menu. Non servendo una buona pietanza su un piatto. Ma ingredienti crudi e non trasformati. Servita, il più vicino possibile alla mente dello chef, sul suo volto.” 

Delizie culinarie, ingredienti ben mescolati e colorati serviti sul volto, creano dei ritratti spaventosi e inquietanti. MENU è un progetto fotografico “nature”. Scatti realizzati senza alcuna manipolazione digitale, ognuno dei quali ha richiesto ore di preparazione; il risultato è strabiliante! Il progetto ha richiesto un anno di lavorazione con un lungo processo di ricerca, test di materiali, art direction e sperimentazione. Dettagli quasi maniacali, rendono questi scatti delle vere opere d’arte.

 

All images ©Postma-Harrison

 

Per saperne di più:

http://www.postma-harrison.com/explaining-the-project/

Sunday, 24 September 2017
Back to Top