Nato nel 1968 a Londra, Phillip Toledano è un artista concettuale che utilizza prevalentemente la fotografia come mezzo espressivo.

Phillip ha una laurea in letteratura inglese. La sua formazione artistica è venuta dal padre, pittore e scultore a tempo pieno, mentre la sua formazione professionale è nella pubblicità. Toledano ha lavorato dodici anni come art director e copywriter, a trentaquattro anni lascia il lavoro per dedicarsi interamente all’arte e diventare quello che è oggi: l'artista delle grandi idee. Ogni suo lavoro inizia con un'idea, e l'idea determina l' esecuzione.

Toledano si considera un'artista concettuale, di conseguenza il suo lavoro passa spesso dalla fotografia all'installazione, dalla scultura alla pittura. I temi dei suoi lavori sono principalmente socio-politici, anche se ultimamente i suoi scatti stanno andando sempre più nella direzione della sfera personale.
Maybe, uno dei suoi ultimi lavori, ne è un commovente esempio. In questa serie di fotografie, Toledano, riflette sulla sua passata esistenza, sulla morte della madre, nonché sulla vecchiaia che inevitabilmente lo attende.

“La maggior parte della mia vita è stata vissuta in un luccichio d'oro di amore e di privilegio. Sono stato fortunato in più modi che le persone possono immaginare. Quando mia madre morì improvvisamente nel 2006, tutto è cambiato. Pensavo che i genitori sarebbero sempre stati qui, ma quando lei è scomparsa, mi sono reso conto che nulla era più così. Il futuro è diventato un paesaggio in ombra, pieno di sentieri incerti e tempeste rovinose. Mi sono chiesto quale oscuro futuro mi attendesse. Piuttosto che aspettare impotente il mio futuro, ho deciso di affrontare le mie paure e immaginare il mio destino da vecchio”.

Così, mosso da questo desiderio, Toledano realizza la serie Maybe dove scatta delle foto che lo ritraggono da vecchio, ipotizzando fallimenti e solitudine, obesità e incapacità di camminare.

Maybe è stato Pubblicato da Dewi Lewis nel 2015

 

Credits MrToledano

loading...
Sunday, 11 December 2016
Back to Top