L’essere e l’apparire. I lavori fotografici del giovanissimo Peter DeVito, studente newyorkese, scavano a fondo nel concetto, mettendo a nudo una fisicità reale senza trucchi o inganni tecnici.

Primi piani e messaggi che vogliono essere un inno all’auto accettazione, a mostrarsi agli altri per come si è e non per come gli standard comunicativi vorrebbero presentarci.

Una carrellata di immagini condivise tramite Instagram che ha coinvolto migliaia di persone suscitando interesse e riflessione oltreché popolarità. Un messaggio visivo potente che racconta la normalità dell’acne e degli sfoghi cutanei in contrapposizione alle figure irraggiungibili create con il fotoritocco digitale. Il progetto fotografico comincia con autoritratti che mostrano l’acne della pelle dell’artista. Come fosse una “seduta di gruppo” virtuale, commenti e condivisioni di apprezzamento hanno contribuito a creare una community di altre persone con le stesse problematiche cutanee, sviluppando in modo naturale e virale il progetto di altri ritratti.

La serie di Peter DeVito è paragonabile ad un manifesto generazionale; un inno alla normalità e ad un codice comunicativo più umano che apparente....

All images ©Peter DeVito

 

More Info:

https://www.instagram.com/peterdevito/?hl=it

https://www.peterdevito.com

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Tuesday, 21 August 2018
Back to Top