Paloma Rincon è una fotografa messicana con base a Madrid che crea strani intrecci visivi nell'intersezione tra fotografia, scultura, design e illustrazione. Le installazioni e i giochi di specchi e di equilibrio sono la sua passione. Con un approccio estetico giocoso e contemporaneo, le sue immagini mostrano mondi interessanti in cui forme, trame, materiali, luci e colori si fondono insieme. Le sue bizzarre foto si riconoscono per i colori vivaci, le composizioni grafiche e le giustapposizioni inaspettate. Sono scatti raffinati, ricchi e dettagliati. Qui il mondo virtuale e quello reale si integrano in modo totalmente naturale, cancellando i confini tra reale e digitale.


 
Le sue natura morte sono forti e unconventional e rinnovano il concetto stesso di Still life. Troppo spesso gli oggetti di scena e, a volte, le persone vengono scrutate – fotograficamente parlando - con un unico punto di vista. Il suo è un approccio nuovo che concepisce la fotografia Still life di prodotto come un processo molto preciso in cui gli elementi cambiano di significato a seconda del ruolo e della posizione che hanno all'interno della composizione.  
Ne è un esempio la serie “Heatwave” (vd foto sotto) che propone una visione trasversale sul caldo torrido e sull'estate.

Sempre parlando di Still life salta all'occhio la serie Freezing Flowers "Volevo mettere in risalto questo argomento classico utilizzando alcune delle peculiarità della propria lingua e tecnica e allo stesso tempo dare un approccio più contemporaneo, giocando con le geometrie del ghiaccio in una giustapposizione di texture e materiali", spiega l'artista.

Sono molti anche i lavori fatti su commissione per i suoi clienti perciò vi invitiamo a visitare il sito di Paloma Rincon per vedere il portfolio completo.

More info here

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

 

Tuesday, 18 September 2018
Back to Top