Monica Carvalho è un'artista digitale svizzera nata a Berlino. La sua sfida artistica è trovare somiglianze tra natura, oggetti di uso quotidiano e corpo umano: gli stomaci sono caldi come la sabbia, le ciglia assomigliano agli alberi, le labbra sembrano montagne. La sua passione e missione è quella di creare illusioni ottiche dallo spiccato surrealismo, nel tentativo perenne di rendere straordinario l'ordinario!

Il lavoro di Monica consiste in una serie di fotomontaggi che illustrano il fascino delle combinazioni atipiche.
Così un braccio viene tagliato a fette come se fosse un filone di pane, una bocca diventa lo scafo di una barca a vela, un iride tagliato a fette diventa una torta e il cavo di una funivia viene tirato da un gabbiano solitario: tutto è possibile nel mondo surreale creato da Monica Carvalho.

Monica parte da foto scattate da lei e dopo aver trovato somiglianze in base alle forme, ai colori o alle texture le modifica digitalmente, talvolta si spinge talmente oltre il possibile che lo spettatore rimane quasi sconcertato da ciò che sta osservando.
Ogni lavoro, nonostante i forti contrasti, risulta armonico e aggraziato e prima di capirlo fino in fondo dobbiamo guardarlo e riguardarlo.
Questi collage digitali sono fughe dalla realtà, piccoli momenti di sorpresa e divertimento, quindi non mi resta che augurarvi buona visione.

All images ©Monica Carvalho
 

More Info: www.instagram.com/mofart_photomontages

 

giovedì, 21 novembre 2019
Back to Top