Jimmy Marble is a director, photographer, designer, and muralist living in Los Angeles, CA. Così in breve recita la sua bio. Ma come vedrete questo artista è un universo complesso di colori, allusioni, schemi, pose e composizioni.

Jimmy Marble è un artista con più talenti: fotografo, designer, regista e anche street artist. Etichette a parte, come artista visuale multidisciplinare, Jimmy trasuda creatività.  
Il suo lavoro racconta la sensualità del rapporto uomo-donna e l'intimità dell'auto-erotismo attraverso scene surreali e tinte pastello o fluo. Se i mezzi che utilizza sono molteplici (video, foto, elaborazioni digitali ecc) l'ispirazione rimane la stessa: colore, colore e ancora colore. L'uso prevalente del colore come elemento emotivo riesce a mettere insieme tutti questi mezzi diversi. Specializzato nella fotografia di moda, Marble sembra saper illuminare attraverso il colore un settore, quello del fashion system, che a volte può risultare troppo “grigio” e “ingessato”.
Marble inizia la sua carriera come scrittore e studia lettere all'Università di  Washington. Frequenta diversi corsi di scrittura creativa e qui inizia a scrivere sceneggiature per opere teatrali.


Nel 2014 Jimmy Marble, cambia rotta, capisce che dopo i primo successi ottenuti con le sue fotografie può permettersi di vivere solo di arte e dimostra grande interesse su come si possa affrontare una storia visivamente rispetto al linguaggio.
Un buon motivo per cambiare è stato il potenziale espressivo delle immagini:
“Ci sono così tante cose che si possono fare con le immagini che ti permettono di giocare con le emozioni in un modo più inconscio della prosa” - Racconta Jimmy Marble

More info here

Buona Visione


Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Saturday, 20 January 2018
Back to Top