Lui si chiama Cédric Odet ed è un fotografo francese, nato a Nizza ma che vive a Parigi. Cedric ha studiato arte e fotografia presso l'Università di Parigi 8. Dopo tre anni di studi e una laurea, ha iniziato a lavorare come assistente fotografo per Ellen Von Unwerth e Jean Baptiste Mondino.

Lo abbiamo conosciuto il mese scorso durante l'inaugurazione di una sua mostra personale dal titolo CRUISING.
Il lavoro che vi presento oggi è davvero unico, sia nella storia che nella rappresentazione. Quella a cui ho assistito infatti non era una mostra in senso convenzionale. Prima di tutto c'è da dire che la sala espositiva era un vecchio ristorante di Nizza, con le pareti senza intonaco, cavi a vista e vecchi tavoli; un posto bohémienne fino all'osso dove dentro non si vedeva nulla. Vi domanderete allora, perché qualcuno ha voluto farci una mostra fotografica? Un motivo c'è, e personalmente l'ho trovato geniale: per vedere le foto di Cédric Odet (in questo caso) non serve l'illuminazione ambientale perché le fotografie vanno guardate illuminandole una alla volta con una torcia in mano.

Ogni lavoro è stato posizionato in modo che lo spettatore, mettendosi perfettamente davanti alla foto e illuminandola con una piccola torcia, avesse l'impressione di essere dentro la scena, esattamente nel punto in cui parte la sorgente luminosa.

Immaginate una strada vuota di notte: illuminando la fotografia si ha l'impressione di essere la volante dell'auto che percorre quella strada e che con i fari illumina la carreggiata.

Il buio e la notte sono protagonisti assoluti di questo lavoro e dell'allestimento stesso. Tra essi c'è un fil rouge: il mondo inquieto ed inquietante della notte. Il termine CRUISING, da cui prende il nome questa serie di foto, è un termine tipico nella cultura omosessuale maschile e si riferisce ad un tipo di rimorchio piuttosto diretto, volto al conseguimento di un rapporto sessuale. Questo linguaggio conosciuto nell'ambiante notturno può consistere anche in un solo e fugace sguardo, i luoghi designati al cruising sono saune, bar, parcheggi. Per documentare questo mondo Cédric si è trasferito ad Avignone ed Arles per osservare dal vivo e vivere in maniera diretta questo mondo e questi luoghi.  

Possiamo definire Cédric Odet un nottambulo nella vita come nel lavoro e la notte è la sua ispirazione.

Cruising è stato realizzato sotto la direzione di Antoine d'Agata.

More info here.

loading...
Sunday, 04 December 2016
Back to Top