C­hristophe Huet è un fotografo francese, mago nel fotoritocco, che trasforma immagini altrui in nuove opere, attraverso l'utilizzo di Photoshop.

Il fotoritocco di Huet va ben oltre il tentativo di perfezionare la pelle del viso, di nascondere i difetti, di aggiungere luci o effetti digitali. I suoi lavori portano a visioni nuove ed irreali dove fantasia e realtà si fondono. Il suo è un fotoritocco intelligente che spesso ha fini ben più elevati del semplice miglioramento di uno scatto. Per questo motivo ogni sua foto è materiale prezioso per campagne pubblicitarie di forte impatto. Come è avvenuto per Asphaltisation i suoi lavori sono stati scelti per una campagna di comunicazione sociale. La Samu Social, un'organizzazione umanitaria francese, ha incaricato l'artista di realizzare tre scatti che sensibilizzassero l'opinione pubblica sulla condizione dei senzatetto. I lavori presentati da Huet mostravano dei senzatetto letteralmente asfaltati al suolo, senza possibilità di fuga, prigionieri di una strada che ormai li ha inghiottiti, risucchiati e inglobati.



Le foto  dell’artista francese si prendono gioco della radicale razionalità cosciente a cui tutti ci aggrappiamo disperatamente, attraverso fotografie che spazzano via ogni nostra certezza, creando una visione inedita della realtà, con forme e dimensioni a cui non siamo abituati.  

Anche negli scatti dove si vedono amplessi amorosi di persone che si accoppiano con pericolosissimi animali, come scorpioni e ragni, dietro si nasconde un intento nobile: quegli scatti fanno parte si una popolare campagne pubblicitarie contro l’ Aids.



Il fotoritocco assume tutto un altro valore quando non viene usato alla buona o molto banalmente per abbellire qualcosa.

C­hristophe Huet è il fondatore dello studio “ASILE Paris Art de l'image”, già il nome dice tutto: Asile significa asilo, ovvero luogo dove ci si può rifugiare, il termine indica un rifugio o un ricovero. Per Huet quello studio è un rifugio che preserva la creatività.

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top