Riccardo Scrinzi, in arte Charlie Davoli, è un fotografo originario di Singapore, che da anni si è stanziato in Italia, precisamente in Salento.
Ed è proprio qui che nasce la magia dei suoi lavori, lasciandosi forse ispirare dalle onde del mare o da ciò che vede passeggiando per la strada e che cattura la sua attenzione, fino a fotografarlo, mischiarlo ad altri scatti per dar vita a mondi fantastici ed inesistenti.

E' proprio questo che Charlie crea: mondi dove non esistono leggi fisiche, dove i sogni sono la realtà di tutti i giorni; universi in cui è normale nuotare all'interno di una foresta sommersa nel cielo, dove i treni viaggiano tra le nuvole e i grattacieli fuoriescono da una tazza per la colazione.



No, non sto delirando ne sto ripercorrendo assieme a Johnny Depp e Benicio Del Toro le tappe del film “Paura e delirio a Las Vegas”: guardate le immagini che questo fotografo crea, immergetevi anche voi nella sua realtà che di reale ha ben poco, dove la fantasia comanda sulla ragione.



Ok, adesso che avete capito di che tipo di immagini stiamo parlando, e di quanto siano incredibili, dovete sapere un'altra cosa che forse vi sconvolgerà: sia lo scatto fotografico che il lavoro di postproduzione e sovrapposizione avviene solo ed esclusivamente per mezzo del suo iPhone!
Con la fotocamera del suo smartphone Charlie inquadra e cattura i soggetti e i panorami che lo colpiscono, e con l'utilizzo di app di uso comune, come iDesign o Ps Touch, elabora le immagini per combinare assieme differenti elementi della realtà e farli diventare veri e propri quadri surreali.

Charlie ci insegna che spesso i mezzi che abbiamo a disposizione sono solo, appunto, mezzi per raggiungere un risultato, ma che la forza per realizzare un lavoro nuovo ed originale sta in primis nelle idee e nella creatività di una persona.



Perdetevi nell'assurdità del suo profilo Instagram.

loading...
Thursday, 08 December 2016
Back to Top