Brooke Shaden è nata nel 1987 a Lancaster, PA, USA. E' cresciuta nei pressi di un villaggio Amish fino a quando non si è iscritta all'università. Come fotografa nasce nel 2008, dopo aver conseguito la laurea in Cinema e Inglese presso la Temple University. Brooke per praticità inizia la sua carriera fotografica con gli autoritratti, per poter avere sempre una modella a portata di mano e per poter avere il pieno controllo sulle sue immagini. Da allora è cresciuta fino a diventare una nota self-portrait fine art photographer. L'autoritratto per lei non è autobiografico ma è piuttosto uno strumento di conoscenza. Brooke si colloca all'interno degli ambienti che desidera esplorare, quelli in cui sono nascosti dei segreti, dove l'impossibile viene esplorato e la vita è messa in discussione.
I suoi lavori sono autoritratti fiabeschi, metafisici, legati ad elementi leggendari, che realizza in formati perfettamente quadrati. Le sue sono immagini di grande eleganza, sospese in un eccellente equilibrio tra pittura, antica illustrazione libraria e fotografia.
Brooke Shade delinea un mondo spesso capovolto, lontano dalle leggi della fisica, che si rivela sospeso tra reale, irreale, sogno e realtà.

Brooke lavora per catturare realtà fantastiche dentro la cornice fotografica. Utilizzando tecniche pittoriche e tanta post produzione nonché il suo inconfondibile formato quadrato, diventato ormai il suo marchio di fabbrica, mediante immagini ovattate e iper-femminili riesce a creare una nuova forma di flebile drammaticità.

Per maggiori informazioni visitate il suo sito.

loading...
Saturday, 10 December 2016
Back to Top