In occasione di San Valentino, abbiamo pensato di presentare un progetto sull'amore; una storia per immagini che parte dal sesso e si conclude con una riflessione un po' amara sulla vita moderna. Il lavoro in questione si intitola Blue Loff ed è un progetto personale di fotografia di Still Life realizzato da  Annie Domínguez Tenreiro e Maria Urrutia
Blue Loff riflette sull'amore e il sesso nell'era delle nuove tecnologie. La serie è composta da dieci immagini (9 + 1 Gif) che rappresentano le cinque fasi della risposta sessuale umana.
 
1) Sexual Desire: è uno stato motivazionale propedeutico all'attività sessuale.
 
2) Excitement: è il primo stadio del ciclo di risposta sessuale umano, che si verifica come risultato di stimoli erotici fisici o mentali.
 
3) Plateau: è il periodo di eccitazione sessuale che precede dell'orgasmo. Questa fase è caratterizzata da un aumento della circolazione e della frequenza cardiaca.
 
4) Orgasm: è la conclusione della fase di plateau ed è accompagnato da rapidi cicli di contrazione muscolare nei muscoli pelvici inferiori.
 
5) Resolution: è la fase che si verifica dopo l'orgasmo e consente ai muscoli di rilassarsi, la pressione sanguigna scende e il corpo rallenta il suo stato di eccitazione.

Il nome del progetto - Blue Loff - allude all'unione delle parole "Love" e "Off" in una metafora della tecnologia come agente che raffredda le risposte sensibili dell'uomo. Il Blue nel nome fa riferimento a una sensazione romantica che è diventata blu e fredda, invece che rossa e calda.
Mentre la natura soffre del riscaldamento globale a causa dell'uso irresponsabile e dell'abuso di tecnologie, l'umanità soffre di raffreddamento per la stessa ragione. Il paradosso è servito e l'eccesso di connessione ci disconnette.
Blue Loff in sostanza non parla di sesso ma racconta piuttosto del raffreddamento delle sensazioni e della disconnessione da esse.
 
All images ©Lapsus Contenido Visual
 
More Info:
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News
 
 
Wednesday, 19 June 2019
Back to Top