L’Atkins Ciwem environmental photographer of the year è un premio fotografico istituito nel 2007 dal CIWEM (Chartered institution of water and environmental management), ente indipendente che si occupa di ricerca scientifica in ambito di sostenibilità idrica ed ambientale.
Ad essere premiate sono quelle fotografie che descrivono storie che spesso ci sembrano così lontane ma che invece riguardano tutti noi: storie che raccontano per immagini, storie che affrontano tematiche sociali ed ambientali, storie che parlano di diritti umani, di inquinamento e sviluppo sostenibile.



Questa vetrina internazionale annuale è ormai un appuntamento fisso per il mondo della fotografia, e nasce per cercare di trasmettere attraverso gli scatti premiati più informazione e consapevolezza in ambito ambientale e green.
Il primo premio è stato assegnato quest'anno alla fotografa svedese Sara Lindström, che con il suo scatto dal titolo "Wildfire" ha immortalato i fumi e le calde fiamme di un imponente incendio.


Sara Lindström

Ma molti altri sono gli scatti in concorso tra premiati e non, ognuno rappresentante una specifica categoria, come ad esempio il miglior scatto sul cambiamento climatico, quello che tratta “persone, natura ed economia”, o ancora quello che racconta il legame, non sempre idilliaco, tra ambiente e opere di edificazione del territorio.


Steve Morgan


Jonathan Fontaine


Pooyan Shadpoor


Sandra Hoyn


S.L. Kumar Shanth


Moni Sankar


Yuyang Liu

Tutte le fotografie sono visionabili sul sito ufficiale dell'ente CIWEM, sul quale potete anche avere maggiori informazioni sui loro progetti. Magari fateci un salto: avere più consapevolezza su quello che ci circonda ma che, purtroppo, spesso ignoriamo, non fa mai male.

loading...
Saturday, 03 December 2016
Back to Top