Jonas e Sébastien sono due designer e un giorno, un po' per gioco e un po' per sfida, hanno iniziato a raccogliere dal web tutte le cose più brutte che trovavano in giro.

Tutto ebbe inizio a Milano, nel 2013, durante il Salone del Mobile. Qui i due hanno avuto l’idea di creare @uglydesign, un profilo Instagram che colleziona gli oggetti di design più brutti che abbiate mai visto: mobili, scarpe o gadget.  Al tempo Jonas e Sébastien furono ispirati da una vasca da bagno riadattata a divano che avevano visto proprio al Salone di Milano.



Il loro profilo è un elenco lunghissimo di oggetti orribili, senza grazia ne senso, a volte anche inutili! Alcuni sono volontariamente ridicoli, eccessivi e pacchiani, come gli auricolari a forma di lumaca o il cuscino a forma di gambero, altri invece risultano davvero inquietanti come il porta coltelli a forma di testa, dove sembra che ogni volta che si inserisce una lama, questa infilzi un uomo in carne ed ossa.

Poi c'è tutto il filone osceno, quello che vede protagonisti peni, sederi e vagine di ogni tipo. C'è addirittura uno spalaneve a forma di pene gigantesco.  Molti invece sono oggetti ridicoli, ideati per risolvere problemi pratici derivati da errori di ingegneria o architettura. Sono soluzioni imbarazzanti ad errori ancora più spiacevoli.



In certi casi invece a far ridere è il goffo tentativo di adattare frutta, verdura o animali ad oggetti di uso quotidiano, come il divano che sembra una torta, il letto a forma di toast o il lenzuolo pizza.



Dalle cose meno necessarie ai fallimenti nella progettazione, dagli errori nelle proporzioni alle forme assurde, qui troverete di tutto.

Mere info here

All images © Uglydesign
-
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

 

Tuesday, 11 December 2018
Back to Top