Anche l’occhio vuole la sua parte: un proverbio sempre verde, una sorta di pass par tou valido per contesti e situazioni differenti; l’occhio vuole la sua parte quando non lascia da parte l’estetica, quando non tralascia l’armonia e la bellezza nella valutazione globale di qualsiasi cosa, che si tratti di una persona o che si tratti di una pietanza culinaria.
Oggi il mondo del food sta diventando sempre più fashion, sempre più eye catching ed innegabilmente sempre più social; il mondo del design entra in sintonia con quello culinario rendendo i piatti più belli da vedere e più accattivanti da fotografare e condividere.
Per farsi notare e poter superare la sovrabbondanza d’offerta e l’overload pubblicitario è necessario che ristoranti, brand e chef si differenzino dalla concorrenza, ed è indispensabile che lo facciano con stile.
Yujia Hu è la figura rivoluzionaria che ogni brand vorrebbe come braccio destro; sto parlando di un giovane cuoco giapponese che ha dato vita alla raccolta Sushi Shoes: una collezione di sneakers in miniatura fatte di riso, alghe e salmone.




Riproduce esemplari realistici dei modelli di scarpe più famosi: si possono riconoscere le YEEZY Boost 350 V2, le celebri Jordan1, le Adidas Superstar, le immancabili “ciabatte” Supreme e molte altre ancora.
L’artista, utilizzando gli ingredienti principali del sushi, ha realizzato un singolare connubio fashion - food e, mescolando lo stile urban a una delle più succulente ricette giapponesi, ha differenziato in modo sorprendente la propria offerta.
Sushi Shoes è un progetto originale, un’iniziativa creativa diventata in poco tempo un ottimo strumento di marketing che ha reso famoso il ristorante milanese per cui Yujia Hu lavora.




Theonigiriart è il nome del profilo Instagram dove ogni giorno lo chef pubblica nuovi esperimenti artistici tutti a base di sushi e fantasia.
L’occhio ha avuto decisamente la sua parte; ora sarà il gusto, sovrano nel regno dei sensi, ad avere l’ultima parola sul sushi super fashion di Yujia Hu.

loading...
Saturday, 27 May 2017
Back to Top