Tutti ormai aprono un profilo Instagram, molti per lavoro e molti per far vedere i propri lavori artistici (grafici, fotografi, scultori, illustratori, tatuatori) ma in pochi riescono davvero a distinguersi dalla massa.

Tarek Mustapha, direttore, designer e Co-Founder alla Man & Cam Media è uno di quelli che si è fatto notare.

Non si può infatti sottovalutare la capacità unica che ha Instagram di avvicinare gli utenti ai brand, con tassi di engagement così alti che altri social network si sognano.
Per far emergere un profilo su Instagram sicuramente alla base, ci sono i contenuti, ma come sempre in questo settore, niente prende forma senza l'estetica, la bellezza e il colore. Le pubblicazioni non possono essere casuali e fini a se stesse, si deve costruire un progetto basato sulla continuità di stile, di presenza o relazioni. Tarek in arte @terek.em ha scelto una linea molto particolare e decisamente complessa: la linea della continuità. Ogni foto è legata all'altra da un dettaglio, un elemento grafico, una nuvola di colore o un segno che parte da un'immagine e continua in quella successiva.



Essere riconoscibili è sinonimo di successo. Attrarre followers sulla home di un profilo non è facile, bisogna studiare uno stratagemma e dare al proprio profilo un'identica precisa o una sorta di continuità. La scelta può ricadere su un determinato stile cromatico, un unico soggetto, una sola prospettiva. Tarek Mustapha ha scelto un fil rouge, ovvero un filo conduttore, che lega tutte le foto: ogni scatto ha un elemento grafico che si lega alla foto successiva in modo inaspettato e sorprendente!

Occhio ai dettagli!


More info here
All images © Tarek.em
-
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Wednesday, 22 August 2018
Back to Top