Art Director, designer e collage artist, Sato Masahiro, più comunemente noto come Q-TA, unisce pezzi di giornali, vecchi libri e riviste vintage per creare collage stupefacenti, delicati ed onirici.
Nato nel 1974 oggi vive a Tokyo ma l'eco dei suoi lavori si fa sentire in tutto il mondo anche grazie alle tante collaborazioni con marchi internazionali come Lacoste o Adidas. Degni di nota sono anche la partecipazione al progetto artistico di GUCCI '# GucciGram' e la campagna Instagram realizzata per il film Disney "Alice Through the Looking Glass”.
I suoi collage esprimono un'interpretazione unica del Surrealismo contemporaneo.
Usando sia i metodi digitali che quelli analogici, l'artista Sato Masahiro unisce magistralmente gli elementi più improbabili, dando vita a opere straordinarie, bizzarre e surreali.



Benchè i suoi collage non contengano un messaggio specifico, ogni tanto alcune parole chiave vengono collocate in modo frammentario all'interno dell'immagine per guidare lo spettatore nella lettura dell'opera.
Nel guardare questi lavori si prova una sorta di nostalgia per il passato e per l'infanzia, sono tanti gli elementi che ci ricordano di quando eravamo bambini: palloncini, altalene, trapezisti, ballerine e giocattoli. I suoi “mondi” senza tempo ci invitano a ripensare la realtà con gli occhi dei più piccoli, invitando tutti a stupirsi un po' di più.



Il glamour rivisitato in versione surrealista è un'altra costante del suo lavoro, qui stupore ed euforia sono al primo posto. Un manichino senza anima, un busto senza testa o una vecchia pubblicità degli anni '50 si caricano di significato e diventano metafore, sogni, luoghi e sentimenti da interpretare.

More info here
All images ©Q-ta


-
Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

 

Tuesday, 16 October 2018
Back to Top