"Simplicity is the ultimate sophistication."

Marcus Cederberg, fotografo svedese autodidatta, ha scelto questa massima di Leonardo Da Vinci per presentare il suo progetto dedicato a scatti “minimal”. Non possiamo che essere d’accordo, proprio perché utilizzando un semplice I-Phone, Marcus Cederberg riesce a catturare l’essenza del soggetto che ritrae. Parliamo di fotografie astratte che rappresentano paesaggi, città e particolari di elementi architettonici dove la figura umana, se presente, ne fa da semplice contorno. Il suo feed Instagram è un lungo diario di immagini dove il colore regna sul soggetto. Scorrendolo, troviamo un mondo quasi irreale, luoghi non luoghi difficilmente collocabili sia a livello geografico che temporale. Il fil rouge è dato dalla definizione delle linee che accompagnano la vista.

 

 

 

Marcus Cederberg si definisce un semplice appassionato di fotografia. Di professione informatico, racconta di aver ereditato questa capacità innata da suo padre, giornalista e fotografo. Solo da pochi anni però, ha deciso di dedicarsi alla sua passione e di condividere con il pubblico i suoi lavori. Inseparabile dall' I-Phone, usato più come fotocamera che come telefono, Marcus documenta tutto ciò che lo colpisce nella vita quotidiana e nei viaggi in vacanza con la famiglia. Oltre ad Instagram, Marcus Cederberg ha creato una community on line di fans della fotografia minimal, dove è possibile scambiare opinioni e consigli ed entrare in contatto direttamente con lui.

Attraverso il suo sito Internet (www.marcuscederberg.com) è possibile acquistare le fotografie in grande formato!

 

 

 

 

 

 

 

 

All images ©Marcus Cederberg

 

More info:

https://www.instagram.com/marcuscederberg/

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top