Nei nostri viaggi infiniti nel pianeta Instagram, siamo rimasti affascinati da un giovanissimo artista italiano, conosciuto nel web come fra_Vullo. Le sue illustrazioni, sempre sul “pezzo” ci hanno colpito per l’immediatezza e l’ironia del messaggio. 

Ci racconti qualcosa su di te?

Sono Francesco Vullo, ho 21 anni e studio illustrazione allo IED di Milano. Mi piace creare immagini con un concetto alle base, spesso combinando elementi provenienti da mondi differenti. Ottenere qualcosa di originale partendo da cose semplici. Oppure intervenire su qualcosa di già esistente, stravolgendolo.

 

 

Quanto ti aiuta a livello professionale Instagram?

Vivendo nell‘era del 2.0, ritengo che i social network siano un ottimo modo per farsi conoscere dagli altri. Uso Instagram come un vero e proprio portfolio, dove carico la maggior parte dei miei lavori cercando un riscontro da parte del pubblico online. E’ un mezzo potente che sostituisce il tradizionale ‘’passaparola’’ con una modalità di comunicazione più veloce e diretta, anche in ambito lavorativo. Volendo possiamo paragonarlo alla vetrina di un negozio su una strada molto frequentata: molti passano e buttano solo un’occhiata, alcuni si fermano e comprano.

 

 

Come trovi le idee per i tuoi lavori?

Per i miei lavori mi ispiro molto a temi attuali dove la gente può rispecchiarsi, condividere o criticare il mio pensiero. Solitamente uso l’immagine per veicolare un messaggio, altre volte per soddisfare un puro senso estetico. Cerco sempre di cogliere stimoli di ogni tipo, utili ad alimentare la mia creatività e cultura personale. Musica, film, viaggi, libri o semplicemente una birra con gli amici si rivelano sempre veri e propri pozzi carichi di spunti da cui attingere.

 

 

L'attualità è importante nella tua fase creativa?

La ritengo uno degli elementi più importanti. Guardare al mondo attuale e contaminare il proprio lavoro è la via migliore per arrivare alle persone. L’informazione è il primo strumento fondamentale per comunicare con altri individui su temi relativi al proprio contesto storico e sociale.

 

 

 

 

Per seguire FRA_VULLO:

https://www.instagram.com/fra_vullo

loading...
Saturday, 10 December 2016
Back to Top