Ben Wiseman è un illustratore di Lexington, Kentucky, conosciuto ormai per i suoi disegni su TIME Magazine, GQ, Wired, Newsweek, The New York Times, Le Monde e altre celebri riviste che lo hanno scelto per le loro copertine. Ben si è laureato alla Parsons School of Design nel 2008 ed oggi vive e lavora a Brooklyn.
Il suo portfolio, al pari dei suoi lavori, è estremamente essenziale e diretto; nessuno spazio è lasciato alle parole, tutto ciò che c’è da sapere viene trasmesso tramite immagini. Il suo tratto è semplice, a volte fanciullesco e stilizzato, ma pulito ed immediato.
A lui non servono molti dettagli, a volte Ben non definisce nemmeno i volti dei suoi soggetti, perché l'arte di Wiseman “si ciba” di contenuto visivo. Il suo è un lavoro di sottrazione, dove togliere qualche rifinitura qua e là significa caricare i propri soggetti e le proprie idee di concetti e contenuti.

Quest' opera di sottrazione, tratto inconfondibile del suo stile, fa del suo “less” il vero “more”.

Con un occhio di riguardo nei confronti dell'arte pittorica, Ben spesso si ispira a quadri del passato, copiandone la composizione e rivisitandoli in chiave moderna, come nel caso di A Sunday- Afternoon on the Island of La Grande Jatte di Seurat.
Ben Wiseman attraverso la sua illustrazione ripropone la “Domenica al parco” di Seurat, mantenendo lo stesso scenario, gli stessi personaggi e le loro posizioni originarie, ma aggiunge al quadro degli inconfondibili dettagli moderni, come telefoni cellulari, tatuaggi, bikini e cap, che ovviamente non potevano essere contemplati ai tempi del pittore impressionista.

I suoi lavori sono coloratissimi, immediati, ironici e a volte anche pungenti; sono divertenti osservazioni satiriche, dove la realtà viene messa a nudo dalla semplicità.

Per maggiori informazioni visitate il suo sito o il suo account Instagram

 

 

loading...
Thursday, 08 December 2016
Back to Top