Ma quanto "tira" Babbo Natale su Instagram? A quanto pare, il vecchietto con la barba, nonostante l'età, sui social network spacca! L'hashtag #santaclaus conta 2,143, 600 post e i profili di Babbo Natale sono tantissimi, alcuni davvero popolari.
Al primo posto c'e @SANTA con 143.000 follower raccimolati con soli 30 post. A seguire ci sono @santaclaus._ e @santaclause_._ e molti altri. Insomma, Babbo Natale ha fatto un po' di confusione e si è registrato su Instagram in tanti modi diversi: doppio_, Santa.Clause, santaclause con la E finale e senza E.



Abbiamo selezionato e cercato per voi alcuni degli hashtag in tema più popolari. Al primo posto c'e l' hashtag #santaclaus con 2,143, 600 post, a seguire #santclause (scritto con la e) e poi con 143.000 post #santaclausiscomingtotown. Il nostro “Babbo Natale” va un po' meno, ma va se volete condividere all'italiana vi suggerimo di utilizzare uno di questi hashtag che comunque vanno per la maggiore: #babbonatale #babbonataleesiste #babbonatelinanticipo.

Questa è la prova che nonostante tutto consumismo e il cinismo di cui ci nutriamo oggigiorno, Santa Claus esercita ancora una grande influenza su grandi e piccini.

Babbo Natale è una figura presente in molte culture e distribuisce i doni la sera della vigilia di Natale. E' un elemento importante della tradizione natalizia della civiltà occidentale, oltre che in America, in Giappone ed in altre parti dell'Asia orientale. La dimora tradizionale di Babbo Natale cambia a seconda delle tradizioni. Negli Stati Uniti si sostiene che abiti al Polo Nord, mentre in Europa è più diffusa la versione finlandese che lo colloca in un villaggio vicino alla ben più grande città finlandese di Rovaniemi, in Lapponia, esattamente sul Circolo Polare Artico. Secondo i norvegesi la sua residenza è Drøbak, dove si trova l'ufficio postale di Babbo Natale.
Non bisogna sapere dove vive e cosa fa e non bisogna nemmeno essere credenti per cedere alla magia tutta bianca e rossa di Santa Claus. Nemmeno i maniaci del complotto, quelli che pensano che sia stato inventato dall Coca Cola, possono negarsi all'emozione dei regali sotto l'albero.


Anche quello che condividiamo sui social sta cambiando...l'immagine di Babbo Natale si sta adeguando alla modernità.
Di solito viene rappresentato come un anziano signore, forte di pancia, vestito di un costume rosso con inserti di pelliccia bianca e con una lunga barba. Santa Claus viaggia sua una slitta trainata da renne volanti e va di casa in casa per portare i regali ai bambini. Per entrare nelle case si cala dal comignolo e lascia i doni sotto l'albero di Natale. Nonostante la tradizione, l'immaginario figurativo legato a Babbo Natale si sta evolvendo, ecco alcune illlustrazione che lo ritraggono in versione moderna: con un pc, tutto tatuato, un po' palestrato e comunque sempre e solo sorridente! Oh oh oh :)

loading...
Thursday, 23 March 2017
Back to Top