Axel Oswith è un fotografo che produce scatti che si intersecano tra arte e design. Le sue foto, ricche di minimalismo pop, sembrano dei disegni vettoriali.
Come tanti altri artisti, Axel Oswith cerca di trasformare oggetti banali in qualcosa di non ordinario.

Il progetto “The Taable”, realizzato insieme ad Amanda Kusai, ne è un esempio lampante. In questo lavoro i due creativi accostano forme e colori piatti al cibo, realizzando still life ironici frutto della condivisa passione per la cultura visiva. L’ordinario viene trasformato in qualcosa di straordinario, cibo ed oggetti sono più di una semplice interpretazione spiritosa.
Utilizzando colori contrastanti, tonalità brillanti ed un mix di elementi diversi, i due sono riusciti a dare luce ed importanza anche ad un insignificante limone o ad un piccolo pomodoro. Il segreto sta nella combinazione spettacolare e ultramoderna di oggetti e colori pastello.  



Il cibo è spesso protagonista di foto di still life ma quello che Amanda e Axel hanno cercato di fare è stato esplorare con ogni mezzo possibile tutti gli inaspettati modi per dargli una prospettiva diversa. “The Taable” è una serie che si presta ad essere sia commerciale che artistica.
Axel Oswith è consapevole che la semplicità sarà una delle linee guida del settore creativo nel prossimo futuro e non a caso le sue immagini sono lineari ed ermetiche, composte da pochi ma essenziali elementi, dove regnano colori definiti e contrasti importanti.



All images ©Axel Oswith


More info: www.instagram.com/axeloswith

giovedì, 14 novembre 2019
Back to Top