Urbancontest è sempre alla ricerca di nuovi talenti Made in Italy e di certo non potevamo mancare all'appuntamento di fashion scouting di Vogue Italia in collaborazione con Altaroma.
L'evento in questione è Who Is On Next?, un concorso dedicato ai giovani talenti della moda, ideato e realizzato per presentare al pubblico degli addetti ai lavori una selezione di brand innovativi.



Siamo andati a vedere in anteprima l'esposizione degli accessori dei finalisti e la sfilata conclusiva, e la sorpresa più grande è stata il front row. Gli ospiti erano tutti impeccabili, ma quest'anno lo scettro dell'essere cool è passato senza ombra di dubbio nelle mani dei maschietti: la moda maschile spacca!
Sono rimasta senza parole e senza un briciolo di stile. Credevo di essere cool con il mio badge, la macchina fotografica, la borsetta firmata e la gonna esotica come Stella Jean insegna. Eppure loro, i maschi dell'alta moda romana, hanno più stile che anima!
Vi presento il pubblico in grande stile di Altaroma...




Who is On Next? E' un concorso vero e proprio e come ogni concorso vuole i suoi candidati e i suoi vincitori.  
Ecco un assaggio degli accessori in concorso..





Tra i finalisti, nella sezione prêt-à-porter, hanno sfilato le collezioni di ACT N1, CORA, DAVIDE GRILLO, MARCO RAMBALDI, MINIMAL TO e TALLER MARMO.
Il vincitore della categoria Womenswear è Act n°1, brand fondato da Luca Lin e Galib Gasanov con sede a Reggio Emilia.
Vincitori della categoria Accessori sono ex aequo Nico Giani, brand di borse con sede a Firenze fondato da Niccolò Giannini, e Andrea Mondin, brand di calzature di lusso fondato nel 2016 dal designer omonimo.

La nostra rubrica di moda dedicata ai talenti emergenti del Made in Italy si congeda e torna a Settembre. Stay Tuned!

Thursday, 27 July 2017
Back to Top