Con la nostra rubrica di moda siamo sempre alla ricerca di nuovi brand, audaci ma ricercati, e in occasione della trascorsa edizione di Altaroma 2018 non possiamo non parlavi di un progetto che sposa in pieno la nostra idea di fashion scouting: Showcase.

Con il progetto Showcase Altaroma sceglie ancora una volta di guardare al futuro e di dar seguito al suo percorso di sostegno del Made in Italy con l’intento di guidare i nuovi brand della moda italiana verso il successo e l’internazionalità.

Il progetto realizzato in cooperazione con ICE Agenzia è dedicato ai brand italiani emergenti di abbigliamento, accessori e gioielleria fondati da non più di dieci anni, con l’obiettivo di mettere in connessione diretta i nuovi designer con potenziali buyer e operatori del trade, favorendo gli incontri B2B e creando così delle opportunità lavorative concrete anche in ambito internazionale.


Siamo andati a vedere e siamo rimasti piacevolmente sorpresi dalla bellezza e dalla cura dei dettagli che abbiamo riscontrato in quasi tutti gli espositori.
In questa prima edizione hanno esposto le loro collezioni presso il Corner MAXXI i brand: 16 R, Casamadre, Gilberto Calzolari, Alessandra Giannetti, Noshi, Anna Porcu, Benedetta Bruzziches, Frenzlauer, Luisa Tratzi e Trenta7  Morfosis, Aroma 30, A-Lab Milano, Quattromani, Co.Ro., Delirious, Pugnetti Parma, The Dots, Bams e Lamperti Milano Greta Boldini, Asciari Milano, Angelia Ami, Silvio Betterelli, Flaminia Barosini, Gaetano Pollice, Maria Lamanna, Supermarket Bag, Manfredi Manara e Annie  e, infine, Italo Marseglia, Nadiamari, Avaro Figlio, Edithmarcel, Isla Fontaine, 011eyewear, Visone, Woobag, Demanumea e Susana Traca Milano.

In questo modo  Altaroma si riconferma una piattaforma riconosciuta a livello nazionale e internazionale per la ricerca e la promozione dei nuovi designer del Made in Italy. Un luogo di incontro per gli addetti ai lavori e i fashion lovers.

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Sunday, 21 October 2018
Back to Top