Non vi fate ingannare, le riviste lo chiamano in modi fuorvianti e trendy, ma non è altro che il "solito vecchio" marsupio. Si, uno degli accessori 90's per eccellenza è tornato di moda, anche se ora si usa chiamarlo pouch, hip pack, bum bag, belt bag o waist pack. Ad essere precisi per questa primavera la tendenza è quella di portare una piccola borsa legata alla cintura invece di tenerla a mano o in spalla, ma voi non vedete una strabiliante somiglianza con il marsupio? Per me non c'è nulla di male, il marsupio è comodo e se indossato sulla cinta giusta enfatizza il punto vita. Quindi lunga vita al marsupio.

La borsa alla cintura sicuramente è più chic del solito marsupio a "banana" o a "mezza luna" ma sempre molto pratica.

Gli anni 90 sono tornati già da un po' di tempo con giubbotti over in pelle rubati al fidanzato, con le magliette a righe con il collo alto e le spalle scoperte che fanno tanto Brenda Walsh in Beverly Hills 90210, con aggiunta di collarini e chi più ne ha più ne mette... ed ora torna appunto uno degli accessori più criticati ma anche nostalgici che ci siano: il marsupio!

Nella Primavera/Estate 2016 la borsa alla cintura si porta sia un po' scesa sui fianchi che a vita altissima. Per essere trendy, insomma il waist pack è l'accessorio più cool di stagione e non potete non averlo.
Il gusto generale è quello di rimanere minimali e discreti, ma vediamo le tendenze e le proposte di alcuni stilisti caso per caso:


Mini a vita altissima come per Marc Jacobs.


Stondanto e con patta sul davanti ma dal design minimal per Rag&Bone e UrbanOutfitters.


Indossato a vita bassa, quello di Chanel ha un gusto decisamente più romantico.

 


Rigorosamente in pelle, squadrato e semplice ma dall'aspetto vagamente vintage per TopShop.

loading...
Monday, 05 December 2016
Back to Top