"Sesso. Più sesso. Più sensualità", questo è il motto di Mowalola Ogunlesi, fashion designer nigeriana, formatasi alla celebre Central Saint Martins di Londra. "Più sexy" ci sembra però un'impresa difficile da realizzare, considerando che le sue attuali produzioni sono già piuttosto sexy: pantaloni in pelle a vita bassa con mutande di pizzo che fanno capolino, crop top, capezzoli in vista, sublimazione delle sinuosità del corpo, e molti addominali luccicanti. La sua collezione d'esordio era un tripudio di colori intensi, con capi che traevano ispirazione dalla musica rock nigeriana degli anni '70 in un'esplorazione gioiosa della sessualità maschile africana finalmente libera dagli stereotipi.


L'industria della moda non ha potuto fare a meno di notarla, così, poco più che ventenne, Mowalola esordisce a gennaio di quest'anno alla Settimana della Moda di Londra.
In passerella, un guardaroba sexy e creativo che celebra la cultura africana con qualche stampa camouflage, motivi fulvi e pantaloni attillati a vita bassa. Una collezione provocatoria, incentrata sul tema dell'esposizione, dove mettere in mostra la pelle diventa un must sia per gli uomini che per le donne. Che siano minigonne di pelle verniciata, scolli vertiginosi o giacche portate aperte senza nulla sotto, l'importante è mostrare con orgoglio quanta più epidermide possibile!

Sin dal suo debutto, Mowalola Ogunlesi ha trovato fan famosi pronti a sostenere il suo stile eccentrico, tra questi ci sono Megan Thee Stallion, Coucou Chloe, Daniel Obaweya e Solange.

All images ©Mowalola Ogunlesi



More info: www.instagram.com/mowalola

giovedì, 14 novembre 2019
Back to Top