Un prodotto fatto a mano, sia che si tratti di un accessorio, di un gioiello, di un tappeto o di un vaso in terracotta ha sempre una caratteristica che si ripete: è unico, come unico è il risultato di ciò che non è ripetibile nello stesso modo.

Da questa idea e dal desiderio di realizzare qualcosa di irripetibile nascono le borse di Adrienne Monaco. Le sue sono borse fatte all'uncinetto e sono realizzate con filati raffinati, sono foderate con stoffe e pelletteria selezionate tra i più rinomati produttori italiani. A renderle uniche non è solo il fatto che sono tutte realizzate a mano da maestre artigiane italiane, ma anche il fatto che le stoffe utilizzate per l'interno sono scampoli di tappezzeria, che una volta terminati non potranno più essere reperiti. Per questi due motivi (e non solo come scoprirete) ogni borsa del brand Adrienne - unique handmade bag- è unica.

Chiusure, ganci e catene concludono l'opera e conferiscono alle borse di Adrienne un tocco davvero glamour. Le catene, in particolare, provengono da una azienda di Arezzo, la Gimet Brass, leader italiana in questo settore che produce accessori per grandi case di moda: un nome per tutti Chanel.



Parliamo del decoro a piuma: cosa rappresenta per te e come è nata la collaborazione con Bernard Delettrez? Dove vi siete incontrati e come mai avete deciso di collaborare?
Un giorno, mentre mi infilavo al dito un anello, ho avuto l’ispirazione: ciò che poteva rappresentare inizialmente le mie borse doveva essere una piuma, come quella, appunto, del mio anello.
I miei amici Consuelo e Bernard Delettrez mi avevano tempo prima regalato quell’anello che per me aveva ed ha un significato particolare.
Un anello proveniente dalle creazioni di Bernard, ricercate, elaborate, fantastiche. Entrare nel suo negozio è come aprire una porta di un mondo parallelo dove farfalle, coccinelle, ma anche rose e teschi e bocche, si affacciano dalle vetrine richiamando lo spettatore come le sirene con Ulisse!
Ho scelto la piuma, rivisitata ed adattata da Bernard, per iniziare questa avventura perché è romantica, leggera, vellutata ed è il simbolo che in qualche modo meglio identifica il mio stato d’animo e vuole ricordarmi ogni giorno che la vita scorre come il cadere di una piuma, evanescente, soffice e che ognuno di noi è un essere delicato che va rispettato ed accudito per quello che è.
Ma non ci sono solo piume, che stanno comunque avendo una loro declinazione in quanto avranno anche delle borchie: ad impreziosire le mie borse ho già pensato ad un prossimo accessorio gioiello che cambierà anche in base alle stagioni.

Per quale tipo di donna sono pensate queste borse?
Io sono una sognatrice. E nonostante abbia sbattuto più volte il muso non mi sono ancora svegliata, continuo a sognare nel mio mondo fantastico come “Alice nel paese delle meraviglie”. Queste borse sono per le sognatrici. Indossare un oggetto particolare per me significa sentirsi come Alice.
Siamo circondati ed immersi nella banalità e nell’ovvio. Le cose belle non sappiamo più cosa sono perché utilizziamo ed indossiamo ciò che gli altri ci rappresentano come piacevole.
Le mie borse vogliono essere assolutamente originali. Voglio che siano così, capite ed apprezzate per questo.
Ognuna di noi è unica ed irripetibile così come dovrebbe esserlo un oggetto che si indossa. Dovremmo essere in grado di farci gli abiti da sole!
Invece si tende ad acquistare il pronto moda!
Per me queste borse sono proprio questo: la rappresentazione della propria particolarità, espressa in un oggetto semplice ma raffinato, piccolo e particolare.

La grande abilità di Adrienne Monaco è stata quella di rendere attuale e versatile una borsa dal sapore romantico.
Tutto è nato a Capri, tra vicoli e ciottoli: era la primavera del 2015 quando Adrienne passeggiando per l'isola fu colpita da una piccola vetrina dove in modo delizioso era esposta una borsetta dorata…
“Mi sono avvicinata ed ho notato che era fatta con l’uncinetto, in cotone, con delle perle che adornavano il manico. Era originale, romantica”.
Da quel momento il suo unico desiderio è stato creare lei stessa delle borse uniche per far capire quanto sia più bello ed importante avere tra le mani un accessorio artigianale e alla moda. Il punto di forza di Adrienne Monaco è la rivisitazione in chiave moderna e contemporanea di un prodotto fatto all'uncinetto che sembra quello della nonna e che invece in questa versione si presenta come  grintoso ed attuale.



Il brand di Adrienne Monaco ci è stato presentato da Giorgia Valenti Beccaria PR, fashion PR e trend setter, che ringraziamo per la professionalità e il lavoro di ricerca ed alla quale ci affidiamo per selezionare e presentare brand di successo e nuovi talenti.

Per maggiori informazioni vi invito a visitare il suo sito

 

Friday, 15 December 2017
Back to Top