Per questo autunno Supreme ha scelto di collaborare con l'artista e fotografo giapponese Nobuyoshi Araki, noto per le sue immagini provocatorie e per la sua estetica intrisa di erotismo.

La collezione Araki x Supreme è composta da felpe e magliette ornate da stampe floreali.

Le immagini scelte per le stampe non sono affatto hard, sono rose e orchidee prese in prestito da alcuni scatti originali dall'artista. Al contrario lo shooting per la presentazione della collezione sembra molto più piccante: è un omaggio al Kinbaku (l’arte del bondage giapponese). Le immagini della campagna, raffigurano la celebre modella giapponese Kiko Mizuhara, alle prese con corde e sexy lingerie e sono state scattate personalmente da Araki.

L’erotismo degli scatti del fotografo giapponese incontra la bellissima modella Kiko Mizuhara in outfit estremi nei quali felpe e t-shirt unisex convivono con lingerie in pizzo e con l’ultimo accessorio Supreme: un coccodrillo in plastica.

Se pensate che felpe e t-shirt non siano abbastanza sexy allora dovete sapere qualcosa in più su Nobuyoshi Araki. Artista noto per i suoi reportage sull'industria del sesso giapponese. Negli anni ottanta focalizzò la sua attenzione su Kabukichō, storica zona a luci rosse di Shinjuku, un quartiere di Tokyo. Le relative foto, raccolte in Tokyo lucky hole, risalgono al biennio 1983-1985.
Ha pubblicato più di 35 libri ed è considerato uno degli artisti più prolifici di sempre. Ha lavorato anche per riviste come Playboy, Déjà-Vu ed Erotic Housewives. È stato più volte arrestato in Giappone, anche se non è mai finito in carcere, con l'accusa di oscenità; anche il direttore di un museo venne arrestato per aver esposto delle sue foto.
Con le sue foto ogni cosa diventa sexy e proibita, anche una felpa oversize!

 

loading...
Saturday, 24 June 2017
Back to Top