Acne Studios sceglie i giovanissimi per la sua nuova campagna pubblicitaria 2019/20. Sono sette i volti della nuova generazione selezionati per raccontare la collezione Musubi.
Il brand svedese ha scelto i volti di Xie Chaoyu (modella), Delfin Finley (artista), Parker Kit Hill (ballerino), Dylan Jagger Lee (musicista), Esther McGregor (modella), Ajani Russell (artista) e Sara Skinner Hiromi (modella).




La nuova campagna adv, scattata da Richard Burbridge, contrappone ritratti in bianco e nero a composizioni in still-life.
L'idea di contrapporre foto di prodotto a volti umani nasce dal desiderio di sottolineare che Acne Studios è sia moda che realtà e che ogni borsa è disegnata per essere indossata dalla gente comune di tutto il mondo. Quello che la campagna vuole raccontare è che la protagonista è sicuramente la Musubi, ma senza le persone non avrebbe senso disegnare borse, vesti o accessori in generale.
Tutto inizia con una serie di mini video di presentazione, dove ogni talento/artista/modello si racconta in breve rispondendo ad alcune semplici domande sulla vita.
La modella Sara Hiromi - ad esempio - racconta che il suo giorno perfetto è un giorno all'aperto mentre per Esther McGregor il giorno perfetto è un giorno di pioggia e un buon libro.
Il ballerino Parker Kit Hill, a cui viene chiesto di descriversi in tre parole, si definisce: unico, pazzo e gustoso.
Da poche parole e brevi risposte si può capire molto delle persone che si hanno davanti, purché ovviamente queste siano autentiche. La veridicità non è una delle prerogative principali della pubblicità, ma per Acne Studios il 2020 sarà tanto autentico quanto i "suoi"volti!


Photography © Richard Burbridge for Acne Studios

More Info: https://www.acnestudios.com/

 

venerdì, 06 dicembre 2019
Back to Top