• Asya Kozina: abiti tradizionali e parrucche in carta

    C'è un proverbio russo che dice “Quando incontri un uomo, lo giudichi dai vestiti; quando te ne separi, lo giudichi dal cuore”.  I russi senza dubbio di abiti se ne intendono. La storia del costume russo è ricca di dettagli, opulenza e di tanti i colori: rosso, giallo, arancione, verde, turch [...]
  • Evolution-2: il murales che sfida il Guinnes World Record

    In Russia in occasione del “Vyksa 10000” contest, è stata indetta una competizione che ha coinvolto artisti, architetti e designer provenienti da più di 30 Paesi: dall’Austalia al Giappone, dalla Russia all’America.Tra le 260 proposte arrivate alla giuria, frutto di migliaia di menti creat [...]
  • Intervista con I Cho, la particolarità dei graffiti russi

    Mosca è piena di tag, disegni murali, dipinti di vari artisti che lasciano il proprio segno nella giungla urbana. Ma che cosa caratterizza la street art della capitale? Risponde uno dei gruppi più attivi, i Cho Cho.Foto: Jan LieskeI primi graffiti comparvero in Urss alla fine degli Anni Ottanta. I [...]
  • Le sculture in movimento che si abbracciano

    Ecco una storia romantica per concludere questo 2015 pieno di odio e terrore, una storia d'amore e convivenza tra popoli sotto forma di enormi sculture: un uomo e una donna di otto metri si attraversano a vicenda per stringersi in un abbraccio. Le due sculture si trovano nella città di Batumi, in [...]
  • Zoa, la street artist che sfida Putin

    Intervista a Aleksandra Kachko. Lavora come architetto, ma sulle strade di San Pietroburgo è conosciuta come Zoa: dipinge sui muri il suo dissenso contro il regime di Putin.A Ekaterinburg e Perm si fanno festival di street art, a San Pietroburgo non si vede molta roba sui muri e anche le manifestaz [...]
giovedì, 05 dicembre 2019
Back to Top