• Andrea Gandini, lo scultore degli alberi abbandonati

    Girando per Roma sarà capitato un po' a chiunque di imbattersi negli incredibili lavori del giovanissimo artista Andrea Gandini.Andrea non utilizza bombolette spray ne' pennelli e non decora i muri della città: Andrea è uno scultore, e le sue tele preferite sono gli alberi mozzi senza vita che si [...]
  • E' arrivato Mark Jenkins a Roma

    Uomini ricoperti di immondizia che camminano per le strade del centro, camouflage urbani e ragazzi fantocci sospesi sui tetti.A Roma arriva Mark Jenkins e con lui le sue provocatorie installazione temporanee. L’artista americano ha collocato le sue creature nella Capitale, creando un paesaggio sur [...]
  • Homeless, a Roma l'anteprima mondiale del fotografo Lee Jeffries

    La mostra presenta lo straordinario lavoro di Lee Jeffries, fotografo quarantunenne di Manchester. In esposizione cinquanta scatti in bianco e nero, senza didascalie o date, come senza tempo è la sofferenza rivelata dai volti fotografati, il disagio diventato stile di vita. Immagini che Jeffries ha [...]
  • Mission Impossible : Protocollo fantasma in salsa romana

    Un Fantasma si aggira per Roma – un fantasma che organizza mostre senza artisti. Ma non solo senza la presenza dell’artista, spesso e volentieri addirittura a sua insaputa. Puoi comprare qualche opera sul sito, alcune te le presta qualche amico collezionista, poi realizzi una limited edition di [...]
  • Protocollo fantasma - Bin Von VS 999gallery

    Estratto da 999gallery.com di Stef (Stefano S. Antonelli)Sabato 23 chiude la prima edizione di Vandalism, più di 2000 visitatori in tre settimane e ne manca ancora una, un successo unico. E i successi si sa, ad alcuni provocano problemi di articolazione maxillo-facciale, fanno masticare male. Insom [...]
  • Protocollo Fantasma - Buoi, corna, asini

    da Dragolab.it di Vil Von...( solo per oggi)Buoi, corna, asini. 3° puntata. Con un rigore e una logica che ricordano molto la storia della trave e della pagliuzza, leggendo il mio intervento della settimana scorsa il buon Stefano Kurtz (ovvero “l’uomo-che-disprezzava-gli-pseudonimi”) si è sc [...]
martedì, 15 ottobre 2019
Back to Top