• Google rende omaggio a Diego Rivera

    Oggi cade il 125° anniversario della nascita di Diego Rivera. Il Doodle di oggi ce lo ricorda con una mini rappresentazione dell’artista alle prese con un murales.Prendetevi del tempo per scoprire almeno virtualmente uno degli artisti messicani più importanti del secolo. Rivera nacque nel 1886 e [...]
  • Graffiti, cartoon, costume e società

    Come sempre i The Simpsons ci stupiscono, regalandoci perle di saggezza su “costume e società”. Con graffiante ironia e grande capacità di sintesi, nella ventitreesima stagione la serie animata americana racconta un fenomeno, quello della street art, con un punto di vista tanto obiettivo quant [...]
  • Graham Muir: la forza delle onde di vetro

    Le onde del mare sono spaventosi quanto affascinanti eventi naturali. L'unione e la lotta tra il vento e l'acqua. Esistono onde anomale che riescono a raggiungere l'esorbitante altezza di 30 metri.C'è chi le teme per paura di essere magari travolto e c'è chi, come i surfisti, cerca l'onda perfett [...]
  • Handimals: la Hand Art di Guido Daniele

    Da sempre il corpo viene utilizzato come una tela su cui imprimere arte e tradizione; da secoli è forma di espressione della propria cultura o semplicemente di un modo d'essere.Si pensi alla decorazione corporea nell'Africa tribale, all'hennè utilizzato nella civiltà indiana ed ai tattoo che la m [...]
  • Haris Lithos: l'artista che dipinge con il sedere

    Haris Lithos è un artista che dipinge grandi tele con sopra delle forme astratte monocromatiche, stondate e simmetriche. In alcuni lavori le forme si ripetono molte volte, in altri rimangono solitarie al centro dell'opera. Non importa quante siano: queste forme, se pur leggermente diverse, sono sem [...]
  • Heroes without borders

    E’ qui, nei sobborghi di Medellin che si combatte la battaglia più dura per la legalità. Ed è sempre qui che i bambini sono soggetti ad alto rischio a causa delle bande organizzate che cercano di reclutarli. Per questo scendono i campo i fotografi che hanno organizzato la mostra-campagna con i [...]
  • I complicatissimi incastri di Freya Jobbins

      Dove sono finite le tradizionali bambole ora che anche le bambine preferiscono giochi decisamente più interattivi? L'artista Freya Jobbins ha trovato un modo originale, creativo e bizzarro per riutilizzare i vecchi giocattoli e dargli nuova vita. Freya Jobbins, assemblando parti smembrate da ve [...]
  • I graffiti dei Sex Pistols? Come le pitture rupestri di Lascaux

    Quando irruppero nel’77, i Sex Pistols dichiararono a chiare lettere di voler incendiare l’Inghilterra, tabula rasa in punk delle consuetudini conservatici e monarchiche di Albione. Quasi trentacinque anni, il mondo si è rovesciato e, attoniti, assistiamo alla loro «accademizzazione» da parte [...]
  • I Lightpaintings di Stephen Knapp: meraviglia tra arte e fisica

    È stata definita la rivoluzione artistica del ventunesimo secolo: stiamo parlando di lightpaintings, l'arte che fonde scultura, pittura, architettura e luce!Tale tecnica permette di disegnare le radiazioni luminose come se fossero il soggetto di un dipinto, sostituendo fasci di luce cangiante alle [...]
  • I meravigliosi graffiti di Kevin Paterson

    Kevin Paterson è l’autore di graffiti urbani nei quali unisce la classica tecnica dei writer a un disegno fotorealistico, nel tentativo di rappresentara le tenerezza e la fragilità dei soggetti umani, contrapposta alla durezza e alla severità dell’ambiente urbano.www.giornalettismo.com/archiv [...]
  • I realistici origami di Gonzalo Calvo

    Con il termine origami si intende l'arte di piegare la carta in differenti modi per creare riproduzioni di oggetti ed animali.Non servono tele, non servono pennelli, non serve un software digitale che permetta super elaborazioni ed effetti speciali: basta avere creatività, molta manualità e [...]
  • I tappeti 2.0 di Faig Ahmed

    La repubblica dell'Azerbaijan ha una grande tradizione tessile, e proprio in questi luoghi ha origine l'arte della lavorazione del tappeto annodato.L'annodatura e la tessitura di tessuti piatti ricamati è una delle più antiche tradizioni azere: questi particolari tappeti sono esposti in musei com [...]
  • I writers del Cairo raccontano la loro storia

    Cairo – Oltre che per le strade, da mesi in Egitto si protesta e si combatte anche sui muri delle città. Dopo la caduta del regime di Hosni Mubarak, infatti, soprattutto al Cairo i muri si sono riempitidi graffiti e murales generalmente proibiti durante il governo di Mubarak. Nei graffiti c’è [...]
  • Il carrè di Hermes incontra la street art

    Per la collezione autunno inverno 2011-2012 Hermès si ispira alla street art: la maison del lusso francese si è infatti affidata all'artista Kongo per una serie esclusiva di foulards ribattezzati Graff. L'artista "graffitaro" reinterpreta il leggendario carré in seta della maison con un [...]
  • Il contributo dell'arte per Amnesty International

    Nel 1961 l'avvocato Peter Benenson scrisse un articolo pubblicato dal The Observer,“The Forgotten Prisoners”, in cui narrava la storia di due studenti portoghesi che furono tratti in arresto per aver brindato alla libertà. Da quel momento nacque il termine “prigioniero di coscienza”, ossia [...]
  • Il lampadario realizzato con i Tampax

    Un WTF grande quanto 14.000 tamponi intimi tutti insieme! Sembra un grande lampadario di cristallo, maestoso ed elegante, ma  pian piano avvicinandosi si scopre che in realtà è stato realizzato unendo tra loro tanti, forse troppi, assorbenti interni (fortunatamente non usati)!L'opera è di Joan [...]
  • Il Muppet Show di Amadine Urruty

    Amandine Urruty è un'artista francese che vive e lavora sul suo letto con una valigia piena di penne sempre nelle vicinanze, pronta a realizzare illustrazioni davvero assurde appena sopraggiunge l'ispirazione. Come si faceva un tempo per i ritratti di famiglia, i personaggi di Amadine Urruty posano [...]
  • Il paese dove si uccidono i graffitari

    In Siria si muore anche per un murales. I graffiti realizzati con vernice spray sono diventati una delle forme di espressione e comunicazione più amata dai ribelli che si oppongono al presidente Bashar al Assad. E quel regime che provano ad abbattere ha intenzione di reprimere quanto più possibile [...]
lunedì, 23 settembre 2019
Back to Top