• Michele Bisaillon: l'anti selfie art

    L'artista ventottenne della Silicon Valley, Michele Bisaillon, usa Instagram come fosse la sua tela e il suo corpo come pennello. Abituata fin da adolescente a condividere la sua vita su internet, grazie ai social media questa sua abitudine è progredita in un’ inebriante controproposta a tutto ci [...]
  • Ahn Sun Mi, autoritratti con Madre Natura

    Ahn Sun Mi ci invita nel suo mondo fotografico, dove la figura umana e gli oggetti mantengono un dialogo costante e singolare. Per la serie di foto dal titolo Multifaceted, ovvero Poliedrico, la fotografa coreana ha realizzato dei ritratti surreali caratterizzati da pose bizzarre e potenti, espress [...]
  • Alicia Savage: un report di viaggio davvero fuori dal comune

    Se dovessi dirvi le parole "reportage fotografico sulle aree rurali del Northeast degli Stat iUniti"cosa vi viene in mente? Il mio immaginario mi rimanda a spazi sconfinati, fieno, mandrie, cavalli, trattori, fiumi e laghi. Tecnicamente il Nordest degli Stati Uniti è un'ampia regione situ [...]
  • Cecilia Paredes: sensualità tra body painting e mimesi

    Non sempre l’intento di passare inosservati corrisponde ad un personale atteggiamento di discrezione: il non dar nell’occhio può essere una decisione, una sorta di sussurro potente con cui si afferma il proprio punto di vista.Ebbene tale concetto è esaustivamente espresso nelle opere di Cecili [...]
  • Juno Calypso, luna di miele per uno

    Juno Calypso è una fotografa londinese specializzata in autoritratti che raffigurano se stessa nei panni di un personaggio immaginario che ha chiamato Joyce. Joyce si cala in diversi ruoli e location: a volte è una receptionist o una segretaria, a volte una casalinga o una moglie sola. Juno utiliz [...]
  • Kylli Sparre: la ballerina diventata fotografa

    La fotografa estone Kylli Sparre realizza fotografie concettuali che sembrano uscite da un racconto lugubre. Le sue immagini sono spesso concentrate su una donna sola, immersa in paesaggi solitari e aridi che sembrano isolare la protagonista nello spazio e nel tempo. Le sue modelle assumono pose al [...]
  • Lisa Broms: una sfida all'interdisciplinarità delle Arti

    Lisa Broms è una fotografa svedese specializzata in autoritratti. Attraverso le sue fotografie Lisa esplora il concetto di realizzazione del sé. Gli autoritratti rappresentano un modo per espandere la realtà e trovare una nuova prospettiva per guardare attraverso se stessi. Il risultato finale è [...]
  • Noell S. Oszvald, l'arte dell'autoritratto

    Noell S. Oszvald, ha solo 22 anni ed ha già piena di consapevolezza di sé, altro che selfie dell'ultimo minuto per accrescere l'autostima! Noell, fotografa ungherese, ha scelto di improntare i suoi scatti tutti su di sé, in una meravigliosa galleria di autoritratti perfetti, surreali e concett [...]
  • Sospesa e drammatica Brooke Shaden

    Brooke Shaden è nata nel 1987 a Lancaster, PA, USA. E' cresciuta nei pressi di un villaggio Amish fino a quando non si è iscritta all'università. Come fotografa nasce nel 2008, dopo aver conseguito la laurea in Cinema e Inglese presso la Temple University. Brooke per praticità inizia la sua car [...]
  • Un racconto fotografico sulla pazzia: Maren Klemp

    Maren Klemp è una fotografa Norvegese che nei suoi scatti raffigura i lati più oscuri della mente umana, raffigurando coloro che sono in preda all'oscurità. Il suo è un racconto per immagini della malattia mentale, fatto di figure dagli occhi spenti che guardano nel vuoto come se fossero smarrit [...]
Thursday, 23 May 2019
Back to Top