• Nádia Maria: qualcosa di oscuro da dire

    Nádia Maria ha 32 anni ed è una fotografa professionista che vive e lavora in Sud America. Nelle sue opere traspare un approccio molto “fisico” alla realtà, il corpo umano è sempre presente, spesso caratterizzato da tagli e ferite altre volte fuggevole e impalpabile, ma comunque ingombrante. [...]
  • Adriaan Van Der Ploeg: foto di un set porno senza il porno!

    Come sarebbe un film porno senza scene di sesso? Il fotografo Adriaan Van Der Ploeg ha risposto così in un aintervista: "Ho notato che in un sacco di film porno i registi provano a costruire una storia. Ma spesso il risultato non è granché: sembrano storie inventate all'ultimo secondo, impro [...]
  • Blue Loff: il sesso in cinque fasi

    In occasione di San Valentino, abbiamo pensato di presentare un progetto sull'amore; una storia per immagini che parte dal sesso e si conclude con una riflessione un po' amara sulla vita moderna. Il lavoro in questione si intitola Blue Loff ed è un progetto personale di fotografia di Still Life rea [...]
  • Cecilia Paredes: sensualità tra body painting e mimesi

    Non sempre l’intento di passare inosservati corrisponde ad un personale atteggiamento di discrezione: il non dar nell’occhio può essere una decisione, una sorta di sussurro potente con cui si afferma il proprio punto di vista.Ebbene tale concetto è esaustivamente espresso nelle opere di Cecili [...]
  • George Redhawk, il fotografo cieco

    Queste immagini ipnotiche sono di George Redhawk. L'artista ha trasformato semplici foto in ritratti viventi, in organismi che respirano, in personaggi fluidi che vivono in simbiosi con la natura. Nei suoi ritratti la pelle umana scorre come l’acqua o la sabbia, i solidi diventano liquidi, i con [...]
  • Il fotografo che vive al limite...

    Immagini scattate dall’alto verso il basso con inquadrature sempre uguali che includono i piedi del fotografo. Si tratta del progetto “Vivere al limite” dell’americano Dennis Meitland, spericolato conoscitore delle periferie della città di Detroit e amante delle altitudini.Copyright Dennis [...]
  • Kylli Sparre: la ballerina diventata fotografa

    La fotografa estone Kylli Sparre realizza fotografie concettuali che sembrano uscite da un racconto lugubre. Le sue immagini sono spesso concentrate su una donna sola, immersa in paesaggi solitari e aridi che sembrano isolare la protagonista nello spazio e nel tempo. Le sue modelle assumono pose al [...]
  • La fotografia emozionale di Elena Vizerskaya

    Elena Vizerskaya è una giovane fotografa ucraina conosciuta in tutto il mondo per le sue manipolazioni digitali con le quali crea universi enigmatici che pullulano di dettagli insoliti. Il lavoro di Elena unisce fotografia e arte digitale, districandosi tra collage, foto-manipolazione e foto-desig [...]
  • Le arti folcloristiche giapponesi in un libro

    Yusuke Nishimura ha studiato per diventare regista alla California State University di Long Beach, dove si era trasferito nel 2002. Dopo aver lavorato su un set cinematografico per 3 anni, si rese conto di avere una grande passione per la fotografia, così decise di iscriversi alla Art Center Colleg [...]
  • Le surreali prospettive di Aydın Büyüktaş

    Grazie a lui Istanbul non sembra più la stessa città! Attraverso gli scatti del fotografo Aydın Büyüktaş alcuni scorci famosi, moschee e interi quartieri della capitale turca, luoghi magici che non sono cambiati di una virgola per decenni, sono stati completamente rivoluzionati. L’artista d [...]
  • Mitch Doueihy: gli oggetti sono entità espressive

    Chi è Mitch Doueihy? Difficile a dirsi, secondo la biografia trovata sul suo sito web è molte cose: è un fotografo, un Direttore Creativo, un Graphic Designer, uno Stylist e un Architetto mancato. Sicuramente possiamo definirlo un artista multi-disciplinare. Mitch è un personaggio eclettico che [...]
  • Paloma Rincon: gli Still life che non ti aspetti

    Paloma Rincon è una fotografa messicana con base a Madrid che crea strani intrecci visivi nell'intersezione tra fotografia, scultura, design e illustrazione. Le installazioni e i giochi di specchi e di equilibrio sono la sua passione. Con un approccio estetico giocoso e contemporaneo, le sue immagi [...]
  • Rooftop_project: foto estreme ad alta quota

    Il Rooftopping è l'ultimo movimento fotografico che coinvolge temerari giovani armati di grandangolo. Questi coraggiosi si arrampicano in cima a grattacieli, si  appendo fuori del bordo dei cornicioni o scalano montagne solo per scattarsi un selfie mozzafiato con delle viste spettacolari intorno a [...]
  • Samuel Zeller: le foto botaniche che non ti aspetti

    “Botanical” di Samuel Zeller è una reinterpretazione fotografica contemporanea ispirata alle illustrazioni botaniche classiche, create fra il XVIII e gli inizi del XX secolo. La realtà si rifrange attraverso i vetri di una serra svizzera d’epoca, ricordando la carta usata per la pittura ad a [...]
  • Vivian Maier: la bambinaia fotografa che non saprà mai di esserlo

    Ci sono tanti modi per raccontare una storia e ce ne sono ancora di più per raccontare quella insolita e romantica di Vivian Maier: io ho scelto questo...Nel 2007, durante un’asta a Chicago, un uomo si aggiudica dei rullini fotografici degli anni 50, una miriade di pellicole mai sviluppate, stam [...]
  • Won Kim: Living Small

    Tutti almeno una volta abbiamo sentito parlare degli straordinari "capsule” hotel del Giappone. I mitici Hotel che al posto delle stanza hanno delle micro capsule, ovvero dei blocchi modulari di circa 2 m di lunghezza per 1 m di larghezza completamente attrezzati e autosufficienti. I giappone [...]
lunedì, 19 agosto 2019
Back to Top