• Edriszi: la vita vista come una metafora su Instagram

    Illustratore, film maker e ambient composer (che non voglio tradurre perché è troppo bello), Edriszi utilizza alcuni dei più noti emblemi contemporanei come simboli, icone e loghi, rubati ai social media, all’arte e ai brand internazionali per rappresentare con semplicità la quotidianità e f [...]
  • Henn Kim: sogni e minimalismo messi nero su bianco

    Nero su bianco, disegni essenziali rigorosamente fatti a mano e un pizzico di femminilità per illustrazioni minimali ma ricche di contenuti.  L’artista Henn Kim non ha bisogno di grandi tele, colori o strumenti sofisticati. A lei basta un piccolo riquadro bianco e inchiostro nero per trasformare [...]
  • L'uomo e la Natura secondo Arno Minkkinen

    Arno Rafael Minkkinen è un fotografo americano di origini finlandesi. Nato a Helsinki nel 1945, si trasferisce con la famiglia in America nel 1951. Cresciuto a Brooklyn, New York, ha poi frequentato il Wagner College di Staten Island, laureandosi in inglese. Dopo cinque anni di attività nel mondo [...]
  • Le labbra di Dagorov: tra realismo e surrealismo

    Da sempre simbolo di fascino e sensualità, le labbra rappresentano uno dei soggetti preferiti da poeti, cantanti e pittori. Elemento enigmatico, spesso comunicano più di uno sguardo e sono in grado di esprimere al meglio ciò che vorremmo dire e ciò che non vorremmo neanche pensare. Christo Dagor [...]
  • Wig vase: il vaso a forma di testa dalla chioma floreale

    Wig vase è un innovativo ed originale vaso senza grilli per la testa, perché al loro posto ci sono piante e fiori da acconciare come fossero capelli.Ideato dalla designer di origine portoghese Tania da Cruz, Wig vase è prodotto in ceramica bianca lucida, o nera opaca. A prima vista si presenta co [...]
Saturday, 19 January 2019
Back to Top