Ed Freeman è un artista puro, di Los Angeles. Durante la sua lunga carriera partendo nell’ambito musicale, ha lavorato come road manager nell’ultimo tour dei Beatles, ha scritto e diretto arrangiamenti orchestrali per Carly Simon e Cher, ha prodotto moltissimi album musicali, senza mai fermarsi ha girato in lungo e in largo tutto il mondo. Poi, circa 25 anni fa, passa dalla musica all’altro suo grande amore: la fotografia. Le sue collezioni fotografiche sono esposte in gallerie e musei sia dentro gli Stati Uniti che all’estero. La tecnica prediletta di Ed Freeman è la fine art photography; il suo approccio allo scatto è come se dipingesse. Le sue opere infatti, sono successivamente trattate con Photoshop, di cui è un esperto e innovativo conoscitore. Lo splendido feed Instagram di Ed Freeman, racconta tutto ciò: un lungo viaggio senza fine alla scoperta di luoghi fisici, di spazi abbandonati nei deserti dove vividi colori animano la solitudine delle strutture, alternato da uno storytelling subacqueo dove corpi nudi sinuosi si mostrano in pose ottocentesche in assenza di gravità. Nello specifico, la serie che si intitola “Underwater" è stato uno dei lavori più impegnativi dell’artista; fotografie come dipinti, una sfida stilistica da togliere il fiato!

 

All images ©Ed Freeman

 

More Info:

https://www.instagram.com/edfreemanphoto/

https://www.edfreeman.com

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Thursday, 20 June 2019
Back to Top