Toni Spyra è un artista tedesco con base in Austria.
Non troviamo altri termini per definire le sue opere se non assurde, inutili, poetiche.
L'artista offre il suo punto di vista sugli oggetti di uso quotidiano, mischiandoli tra loro, stravolgendone l'utilizzo (e l'utilità...) per arrivare a delle opere d'arte che hanno, soffermandosi bene a guardarle, una doppia chiave di lettura.
A primo impatto infatti noteremo oggetti a noi familiari, rivisitati o decontestualizzati, che sicuro ci faranno sorridere.
Andando più a fondo, possiamo invece percepire la vera provocazione che queste opere vogliono rappresentare: dalla denuncia sociale, alla sensibilizzazione verso l'ambiente, alla critica nei confronti del consumismo.
Dopo aver compreso il profondo senso che i suoi lavori rappresentano, forse il sorriso che a prima vista ci strappano, si trasformerà in un sorriso un pò più amaro.

loading...
Sunday, 11 December 2016
Back to Top