La veterana artista giapponese Yayoi Kusama è famosa per gli spot di colore, da piccoli a giganti su ambienti e oggetti di design; l’ultima sua pensata è la Obliteration Room, una stanza arredata con tanto di tavoli sedie e pianoforte ma tutto completamente bianco. Strano, direte voi, e invece no; perchè il passo successivo è stato metterci dei bambini armati di migliaia di stickers colorati.

Ed ecco una delle più belle, a mio parere, installazioni dell’artista, realizzata lo scorso Dicembre nell’arco di due settimane grazie all’intervento dei piccoli visitatori
del museo; è la celebrazione perfetta della spontaneità e della gioia di vivere, che in nuce, risiede in tutti noi, ma che nei bambini per fortuna sgorga liberamente.

Sede dell’evento la Gallery of Modern Art di Brisbane in Australia, che fino all’11 marzo 2012 ospita una retrospettiva dedicata a Kusama dal titolo “Look Now, See Forever”. Una mostra due volte interessante perchè oltre ad offrire i nuovi lavori dell’artista, comprende un percorso immersivo negli spazi espositivi modificati -ad arte- per confondere e rivitalizzare le capacità percettive di chi li attraversa.


Di Barbara per ”Artsblog“

loading...
Friday, 09 December 2016
Back to Top