Qixuan Lim, nata e cresciuta a Singapore e attualmente ad Eindhoven, Paesi Bassi, dove studia e lavora, crea piccole sculture a dir poco raccapriccianti.

La particolarità e inquietante bellezza delle sue mini opere sono rapidamente diventate un trend topic in rete.

Lim, in arte Qimmy Shimmy, riesce a manipolare la ceramica rendendo possibili risultati iper realistici. Organi umani con denti, neonati incastonati in blister medicinali, teschi umani, maiali: un campionario da incubo che stranamente non repelle ma incuriosisce e ipnotizza.  

Qixuan Lim ha iniziato a scolpire circa cinque anni fa, spinta dal voler vedere e toccare le curiosità morbose che da sempre l’accompagnano. Scolpisce i piccoli oggetti usando l'argilla polimerica e un mix di colori come il beige e il rosso. Non li mescola in modo uniforme, e occasionalmente utilizza strati sottili di pezzi di argilla fino a raggiungere la relativa trasparenza della pelle o della carne umana. 

Qixuan Lim, afferma che per raggiungere il risultato ottimale di un’opera, utilizza polveri prediligendole alla pittura. Pennelli e strumenti morbidi sono sorprendentemente buoni per la scultura e a volte si aiuta con una lente d'ingrandimento. Le opere sono solitamente cotte nel forno, lo stesso che usa per cucinare!

All images ©Qixuan Lim

 

More Info:

http://www.qimmyshimmy.com

https://www.instagram.com/qimmyshimmy/

 

Saturday, 23 September 2017
Back to Top