Oliver "Ler" Marinkoski è un artista macedone che trasforma i propri sogni più oscuri in opere d'arte. Guardare le sue creazioni, scatena inquietudine perché si viene proiettati in un mondo di idee cupe e contorte, in cui anche il più banale degli oggetti può avere una vita propria. Con grande precisione e realismo, Oliver "Ler" Marinkoski dà vita a composizioni allo stesso tempo sorprendenti e angoscianti che mostrano alcune parti della nostra anatomia.

Oliver nasce come scultore e la sua trasformazione stilistica e di approccio alla digital art avviene con un lungo percorso partito naturalmente da Photoshop fino a diventare un fenomeno nell’utilizzo dei software di modellazione 3D. Spesso utilizza l’autoritratto come mezzo espressivo e di ricerca introspettiva, modalità che dice di tornargli utile per riflettere suoi suoi stati mentali ed emozioni. Il processo creativo di Oliver "Ler" Marinkoski infatti, parte dalla visualizzazione del progetto 3D nella sua testa. Dall’idea e da queste visioni, procede alla fase fotografica per poi dedicarsi all’assemblaggio della foto manipolazione. Un piccolo studio fotografico, poche luci da set e tanti incubi da farci conoscere…..

 

 

 

All images © Oliver Ler Marinkoski 

 

More Info:

http://olivermarinkoski.tumblr.com

https://www.instagram.com/olivermarinkoski

 

Urban Contest Magazine: Arts, Culture, Lifestyle & News

Friday, 16 November 2018
Back to Top